facebook rss

Covid, morto a 33 anni:
gara di solidarietà
a sostegno della famiglia

OSTRA VETERE - La raccolta fondi è stata lanciata anche a Serra de' Conti e ad Arcevia da ‘Il Giardino dei Bucaneve’, associazione dedicata al sostegno dei ragazzi diversamente abili, per i familiari del giovane arceviese deceduto nei giorni scorsi all'ospedale di Senigallia
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

«In tantissimi ci avete chiesto di poter contribuire ad aiutare la famiglia di L., per questo abbiamo deciso di fare dei punti di raccolta a Serra dè Conti al ‘Cin cin Bar’; ad Ostra Vetere alla pasticceria ‘Delizie dell’Orso’; ad Arcevia al supermercato ‘fratelli Spoletini’. Ringraziamo di cuore tutti per la vostra vicinanza e affetto. In più per chi vuole fare un’offerta tramite Bonifico Bancario può destinarlo a ‘Il Giardino dei Bucaneve’ iban: IT34W0870537600000000096299 con causale ‘offerte in memoria di….’». Il messaggio è stato lanciato sui social media da ‘Il Giardino dei Bucaneve’, l’associazione di Ostra Vetere, dedicata al sostegno dei ragazzi diversamente abili, in supporto della famiglia del giovane arceviese con patologie pregresse che il 16 novembre è deceduto all’ospedale di Senigallia dopo essere stato contagiato dal Covid. La onlus segue diversi progetti, anche quello ‘Dopo di noi’ in supporto delle famiglie di ragazzi con disabilità. I fondi raccolti con la gara di solidarietà nei tre paesi (Ostra Vetere, Arcevia e Serra de’ Conti) saranno però interamente devoluti alla famiglia del 33enne.

Covid, 11 morti nelle Marche: due le vittime nell’Anconetano

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X