facebook rss

Una T-shirt in ricordo di ‘Nisba’
e per raccogliere fondi
per un progetto di musicoterapia

OSIMO - ‘The Livermores’, la band del musicista 36enne annegato nel mare di Sirolo, ha lanciato la vendita online di una maglietta in serie limitata
Print Friendly, PDF & Email

 

Avviare un progetto per la musicoterapia e nello stesso tempo tenere vivo il ricordo di Emanuele Gualini, per gli amici e in arte ‘Nisba’. E’ il duplice obiettivo dei ‘The Livermores’, la band del musicista 36enne osimano annegato ad agosto nel mare di Sirolo. Il suo gruppo musicale ha lanciato la vendita online di una maglietta in serie limitata. «Nulla è mai veramente perso per noi finchè lo ricordiamo.- scrivono gli amici sui social media, impegnati in questo importante progetto sociale – Questo è un pre-ordine: raccogliamo ordini da oggi fino al 3 Gennaio. Si tratta di un progetto di stampa su richiesta una tantum per raccogliere fondi per il progetto di musico-terapia a nome di Emanuele per bambini con disabilità in collaborazione con l’ “Ass. Qui ed Ora Osimo “. Per pre-ordini e info cliccare sul link. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno dimostrato affetto e rispetto per Manu aiutandoci a raccogliere fondi per il “Nisba Project”. Siamo orgogliosi di far parte di questa famiglia».

Un progetto di musicoterapia per bambini nel ricordo di Emanuele ‘Nisba’ Gualini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X