facebook rss

Mercato ambulante,
al via il rinnovo delle concessioni

OSIMO - Nelle more della conclusione dell'intero procedimento e dell'arrivo delle domande, prevista per il prossimo 30 giugno, gli operatori economici potranno proseguire l’attività
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Rinnovo concessioni di commercio su aree pubbliche del Comune di Osimo, le domande scadranno il prossimo 30 giugno. Seguendo le indicazioni ricevute dal Ministero dello Sviluppo Economico e la deliberazione Giunta Regione Marche 1560/2020, il Comune ha avviato il procedimento di rinnovo delle concessioni di posteggio su area pubblica scadute lo scorso 31 dicembre relative al mercato settimanale ambulante del giovedì mattina in centro storico.«Il rinnovo – si legge nell’atto del dirigente del Dipartimento comunale del Territorio – è stato stabilito in dodici anni e cioè fino al 31 dicembre 2032 e riguarda, tutti i titolari di una concessione di posteggio per l’esercizio del commercio su aree pubbliche scadute il 31 dicembre 2020. Le concessioni sono rinnovate in favore del soggetto titolare dell’azienda intestataria della concessione, sia che la conduca direttamente sia che l’abbia conferita in gestione temporanea a terzi. In questa ipotesi le aziende titolari dovranno provvedere alla reiscrizione ai registri camerali quale ditta attiva entro il 30 giugno 2021 restano comunque validi i rapporti giuridico-economici relativi alla concessione rinnovata. Nelle more della conclusione dei procedimenti di rinnovo, il cui termine è fissato nel giorno 30 giugno 2021, è consentito agli operatori economici di proseguire l’attività». Nel frattempo gli uffici comunali provvederanno alla verifica dei requisiti collegati all’iscrizione ai registri camerali, alla regolarità contributiva e ai requisiti di onorabilità e professionali, dove richiesti.«Qualora all’esito della verifica del possesso dei requisiti suddetti emergessero irregolarità rispetto ai parametri prescritti, si procederà alla revoca della concessione» avverte il Comune di Osimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X