facebook rss

Covid, nelle Marche 12 decessi:
tre lutti nell’Anconetano

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Le vittime hanno perso la vita all'Inrca. Avevano 86, 89 e 97 anni, tutte con patologie pregresse
Print Friendly, PDF & Email

Dodici morti nelle Marche risultati positivi al Covid-19. E’ quanto comunicato dal Servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Tre lutti nell’Anconetano, tutti avvenuti all’Inrca. Le vittime: un 86enne di Ancona, un 89enne di Senigallia e una 97enne di Ancona. Avevano tutti patologie pregresse, come gli altri deceduti comunicati. Sono un 82enne di Fermignano, un 80enne di Porto San Giorgio, una 87enne di Ascoli Piceno, un 86enne di Matelica, una 83enne di San Severino, un 89enne di Fano, un 81enne di Fermignano, un 94enne e un 78enne di Vallefoglia. Dall’inizio della pandemia sono 1.723 le vittime risultate positive al Covid. Il 95,5% aveva patologie pregresse. Al link il bollettino regionale. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X