facebook rss

Il bus si prenota con un click:
arriva il servizio dedicato agli studenti

ANCONA – Per favorire un ritorno tra i banchi in sicurezza, il Comune ha introdotto questo innovativo sistema di trasporto flessibile dedicato agli alunni delle scuole medie Donatello – già riaperte – e degli istituti superiori Mannucci, Rinaldini e Savoia-Benincasa, dove si tornerà in presenza da 1 febbraio. La registrazione deve avvenire entro il 20 gennaio
Print Friendly, PDF & Email

 

Il bus per gli studenti si prenota con un click. Il Comune, in collaborazione con Conerobus e myCicero, ha attivato il servizio sperimentale 6Smart, un innovativo sistema di trasporto dedicato agli alunni delle scuole medie Donatello – già riaperte – e degli istituti superiori Mannucci, Rinaldini e Savoia-Benincasa, dove si tornerà tra i banchi in presenza dal 1 febbraio. Si tratta di linee di autobus speciali a prenotazione che si aggiungeranno al normale servizio di linea, comunque potenziato, e terranno conto del percorso casa-scuola e degli orari di ingresso e uscita degli studenti. Si tratta quindi di una nuova tipologia di trasporto flessibile che potenzia il servizio nei tragitti e negli orari in base alle effettive esigenze di mobilità degli studenti, sommandosi al trasporto pubblico tradizionale a percorsi ed orari fissi. «In un periodo molto difficile per il mondo della scuola – osserva la sindaca Valeria Mancinelli -, per quelle che sono le nostre competenze stiamo cercando di fare il massimo. Questa iniziativa è uno dei nostri contributi, un tassello di un problema più grande che come sindaci stiamo affrontando e torneremo a farlo nella riunione Anci Marche programmata per venerdì. Sul trasporto abbiamo aumentato nei mesi scorsi gli autobus e le corse, ora sperimentiamo questo nuovo servizio». Per usufruire di 6Smart sarà necessario scaricare ed utilizzare l’app ATMA, che sarà aggiornata dal 13 gennaio 2021 negli store iOS e Android: a partire dal 28 gennaio sarà possibile prenotare le corse utilizzando la stessa app. I costi sono identici a quelli del trasporto tradizionale: basterà il normale biglietto urbano e chi ha già un abbonamento Conerobus potrà utilizzarlo anche per questa modalità di trasporto. Le corse speciali a prenotazione garantiranno il distanziamento tra i passeggeri assicurando anche l’effettiva disponibilità: nessuna corsa per arrivare in tempo alla fermata, nessuna calca per salire: con la prenotazione il posto a bordo bus è garantito. Nel salire a bordo bus, gli studenti dovranno attivare il titolo digitale in app e mostrarlo allo steward. «Il rientro a scuola e la didattica in presenza – sottolinea l’assessora Ida Simonella, rivolgendosi agli studenti cui è stata inviata una lettera – sono una priorità per la nostra città, per questo è importante garantire un sistema di trasporto sicuro ed affidabile. Vi chiedo quindi di registrarvi subito, in modo che il servizio di trasporto e i percorsi vengano progettati e calibrati correttamente: il servizio 6Smart si attiverà con la ripresa della didattica in presenza prevista per il 1 febbraio 2021 e terrà conto delle registrazioni pervenute entro il 20 gennaio». Come registrarsi? Basta scaricare l’app ATMA, su iOS o Android ; – Accedere all’app. Se utente myCicero non serve registrarsi: usare le stesse credenziali dell’app myCicero. Negli altri casi, creare il profilo; – Cliccare su Prenota scuole – 6Smart; – Selezionare Completa profilo ed inserire tutti i dati richiesti: istituto, classe, data di nascita, codice fiscale e indirizzo di partenza; – In qualsiasi momento è possibile modificare i dati accedendo al tuo profilo dalla home dell’app e cliccando su dati mobilità.

Il ritorno tra i banchi è un rebus «Gli istituti diversifichino gli ingressi» Ipotesi linea 6 a chiamata

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X