facebook rss

Week end di controlli:
denunce e multe anti-Covid

FABRIANO - Un 30enne è stato deferito dai carabinieri all'Autorità giudiziaria per guida in stato d'ebbrezza alcolica e un 35enne è stato segnalato alla Prefettura come consumatore di droga. Sette multe elevate per il mancato rispetto della normativa sull’emergenza sanitaria
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

 

Controllo straordinario del territorio da parte dei Carabinieri della compagnia di Fabriano nel fine settimana appena trascorso. Il servizio coordinato ha visto impegnati i militari del Nucleo operativo e radiomobile anche in borghese, i comandi stazione di Fabriano Sassoferrato, Cerreto d’Esi, Genga che hanno denunciato in stato di libertà una persona e sottoposto a controllo numerose autovetture. Il bilancio dei controlli anti-Covid è stato di 7 sanzioni elevate dai militari per violazione del coprifuoco dalle 22 di sera alle 5 di mattina. Obiettivo dell’operazione diretta dal capitano Mirco Marcucci, sono stati le attività di prevenzione e di contrasto alla microcriminalità in genere ai reati contro il patrimonio, nonché dello spaccio di sostanze stupefacenti, e il controllo dell’abuso di alcol. Oltre alla necessaria sorveglianza sul rispetto della normativa relativa all’emergenza sanitaria in atto e ia numerosi posti di blocco dal centro città alla frazioni, i militari della stazione di Genga hanno provveduto alla denuncia e al ritiro del documento di guida di un trentenne a bordo di un’auto di piccola cilindrata in quanto ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza alcolica. I militari dell’aliquota Radiomobile invece hanno segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti un 35enne fabrianese fermato a bordo della sua auto trovandolo in possesso di un piccolo quantitativo di marijuana. All’uomo è stata immediatamente sospesa la patente di guida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X