facebook rss

In viaggio con un mattarello
nel furgone senza assicurazione:
doppio sequestro dei carabinieri

FABRIANO - L'autista 40enne è stata controllato pressi della stazione dopo le 22 e, oltre a vedersi portare via il mezzo e arnese da cucina, è stato multato per l'assenza di polizza assicurativa e per aver violato il coprifuoco
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

 

Prosegue anche questa settimana l’attività di controllo dei Carabinieri della compagnia di Fabriano con servizi mirati anche alle verifiche del rispetto delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 disposte con la nuova ordinanza del governatore Acquaroli che blinda fino a sabato prossimo i confini della provincia di Ancona e introduce micro-zone arancioni. I militari del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Fabriano, comandata dal capitano Mirco Marcucci, l’altra sera hanno intimato l’alt nei pressi della stazione a un furgone condotto da un quarantenne di Fabriano, uno dei pochi veicoli in circolazione dopo le 22, ora del coprifuoco. L’autista fin da subito ha tenuto un atteggiamento guardingo inducendo la pattuglia ad approfondire il controllo con una perquisizione sul mezzo che ha consentito di rinvenire un mattarello in legno della lunghezza di 81 centimetri occultato sotto il sedile anteriore destro. L’oggetto è stato posto sotto sequestro e l’uomo è stato sanzionato anche sotto il profilo amministrativo sia per aver circolato con veicolo risultato privo alla copertura assicurativa (con conseguente sequestro del mezzo) che per non aver rispettato l’obbligo di permanere in casa dalle ore 22 alle ore 5 del giorno successivo. Sempre a inizio settimana poco prima delle 22, l’attenzione dei carabinieri del Nor è stata attirata da una vettura di grossa cilindrata parcheggiata in disparte in una via senza sbocco della periferia fabrianese. A bordo dei veicolo erano presenti 4 persone di 30 anni circa e a terra nelle immediate vicinanze era stata gettata una sigaretta artigianale ancora accesa, risultata poi contenere marijuana. Uno dei quattro occupanti ha dichiarato il possesso della sigaretta ed è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti per uso non terapeutico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X