facebook rss

Controlli anti Covid:
in campo anche gli agenti in bici

ANCONA - Esordio questa mattina per un giro di prova degli operatori della polizia locale che verranno dotati dei mezzi a pedalata assistita, acquistati dall'amministrazione. La comandante Liliana Rovaldi: «Presidieranno parchi e aree pedonali»
Print Friendly, PDF & Email

Un agente al parco del Pincio

 

Quattro bici elettriche in dotazione al comando della polizia locale di Ancona. Questa mattina, la “prova su strada” (anche se bagnata dalla pioggia) di due agenti, partiti dal comando delle Palombare per un servizio che si è articolato tra il centro, Passetto e Borgo Rodi. I nuovi mezzi a pedalata assistita entreranno ufficialmente in funzione entro pochi giorni. Ne sono state acquistate quattro per un valore complessivo che si aggira attorno agli otto mila euro. Inizialmente, con l’emergenza pandemica e la zona rossa in atto, gli agenti in bici saranno utilizzati principalmente  per potenziare i servizi per il rispetto della normativa anti Covid. «Presidieranno sia i parchi che le aree pedonali» ha riferito la comandante della polizia locale Liliana Rovaldi. «Terminata o allentata l’emergenza saranno poi utilizzati per controlli ad ampio raggio, data la versatilità della bici. Per le salite non ci saranno difficoltà dato che la pedalata è assistita» la chiosa della comandante.

(fe.ser)

 

 

Polizia locale ‘green’: in arrivo quattro bici elettriche

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X