facebook rss

Ripulito il sentiero del Borghetto
Foresi: «Iniziative per ricordare
i 40 anni dalla frana»

ANCONA - Questa mattina i volontari, alla presenza dell'assessore e del presidente del consiglio comunale, hanno sistemato il percorso che collega la Palombella a Posatora
Print Friendly, PDF & Email

Un tratto del sentiero del Borghetto

 

Stamane alcuni dei volontari che hanno ripulito l’antico sentiero del Borghetto hanno accompagnato l’assessore alla partecipazione Democratica, Manutenzioni e Protezione Civile, Stefano Foresi ed il presidente del Consiglio comunale, Tommaso Sanna lungo il percorso che per un tratto di circa 2 chilometri si sovrapporrebbe con quello approvato dal Consiglio Comunale a fine 2020 e riguardante l’istituzione del sentiero Regina Sanctorum, dall’ospedale di Torrette alla cattedrale di San Ciriaco.  Lo stato dell’arte e i possibili sviluppi dei lavori da effettuare è stato il tema dell’incontro, finalizzato al miglioramento e la fruizione da parte di chiunque del tratto che da Torrette porta a Palombella/Posatora e viceversa, ormai conosciuto e utilizzato da tantissimi anconetani e non solo. La pagina Facebook “Antico Sentiero del Borghetto – Ancona” è nata proprio per dar voce ai numerosi gruppi di persone e associazioni che ruotano attorno alla valorizzazione di questa parte di territorio anconetano che il prossimo anno vedrà ricorrere un nefasto anniversario: i 40 anni dalla grande frana di Ancona.  L’assessore Foresi ha applaudito all’iniziativa dei volontari e informato loro che «il prossimo anno verranno organizzate ad Ancona delle iniziative importanti con la Protezione Civile Nazionale in ricorrenza dei 50 anni del terremoto di Ancona e dei 40 anni dalla grande frana sul tema del dissesto idrogeologico. La sistemazione di questo percorso sarebbe un collegamento importante tra la stazione ferroviaria di Ancona, l’ospedale regionale di Torrette e l’università di Medicina e Chirurgia della Politecnica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X