facebook rss

Paolo Niccoletti
coordinatore provinciale Udc

ANCONA - La nomina dell'ex sindaco di Loreto, capolista alle ultime Regionali, è stata ratificata dal senatore Antonio Saccone
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Paolo Niccoletti

 

Il senatore Antonio Saccone, coordinatore regionale UdC Marche, ha nominato Paolo Niccoletti coordinatore provinciale del partito in Ancona. Paolo Niccoletti è stato sindaco di Loreto per 10 anni e, recentemente, capolista per l’UdC alle regionali nella circoscrizione di Ancona.«Assumo l’impegno rispettando i valori di riferimento alla base del mio impegno politico: lo sviluppo integrale della persona nel suo contesto di comunità e territorio. – ha commentato il neo nominato – La caratterizzazione del nostro impegno è insita nella matrice popolare che la definisce, parlare con la gente, intercettare i bisogni e formulare le nostre proposte in ordine ai nostri valori. Nella provincia di Ancona significa ascoltare le esigenze delle categorie produttive, dei lavoratori e delle famiglie sempre più in difficoltà e proporre soluzioni concrete, ascoltare le esigenze degli amministratori locali per determinare una reale politica di area vasta per un reale servizio ai cittadini, sanità, lavoro, famiglia, scuola e servizi sono le priorità che indichiamo e che a brevissimo ci vedranno impegnati».

«Dopo l’esaltante esperienza delle regionali – ha aggiunto il senatore Saccone – l’UdC continua la sua azione politica in uno spirito di sincero rinnovamento guardando oltre i propri confini. Siamo sempre più convinti che al centrodestra manchi un punto di riferimento, una chiara ispirazione popolare e cristiana capace di intercettare le esigenze sia delle fasce più deboli della popolazione sia delle categorie produttive fondamentali per la rinascita del paese nel dopo Covid”. Per Saccone, inoltre  «è assolutamente necessario un rapporto democratico e capillare con le popolazioni locali, città per città, paese per paese, per questo la nomina dell’amico Niccoletti è finalizzata, insieme al presidente provinciale del partito Sergio Capitoli, all’ascolto di ogni proposta anche la più piccola e minuta al fine di esaltare la partecipazione di tutti alla vita democratica troppo umiliata negli ultimi tempi da centralismi e leaderismi nazionali e regionali».

Gabinetto del presidente del Consiglio, incarico pure a Paolo Niccoletti Lo staff arriva a oltre 10mila euro al mese

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X