facebook rss

Campeggio di Portonovo:
nulla osta per la riapertura

ANCONA - Via libera dal Parco del Conero per far tornare fruibile l'area chiusa da anni
Print Friendly, PDF & Email

L’area del camping

 

Si avvicina il punto si svolta per l’area interessata dal Campeggio “Il Conero” a Portonovo. Il Parco del Conero ha effettuato un sopralluogo e sottolinea il nulla osta rilasciato all’attività turistica che si affaccia sulla Baia. Il presidente del Parco del Conero, Daniele Silvetti, e il direttore Marco Zannini si sono recati sul posto per un nuovo sopralluogo nell’area del campeggio. Presenti all’incontro anche i vertici della Cooperativa che gestisce il camping e i relativi tecnici. «Lo sviluppo turistico, in un’ottica di sostenibilità e di complementarità con il contesto ambientale, fa parte della vision su cui stiamo fondando l’azione politica del Parco del Conero – afferma il presidente Daniele Silvetti -. Tanto più in un momento storico come quello attuale, crediamo che sia importante dare nuovo impulso al tessuto imprenditoriale di un segmento, come quello del turismo, tra i più colpiti dalla crisi. Un beneficio che porterebbe i suoi effetti diretti sul territorio, in piena sintonia con i principi di salvaguardia e valorizzazione di attività produttive compatibili che sono alla base della missione dell’Ente Parco». Dunque, per quanto concerne il parere di competenza del Parco del Conero, il campeggio “Il Conero” a Portonovo può tornare ad ospitare i turisti, dopo 11 anni di inattività.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X