facebook rss

Ruba abiti e occhiali
e cerca di venderli in piazza

ANCONA - Dalla descrizione dello sconosciuto fornita dai commercianti, gli agenti delle Volanti ieri pomeriggio sono subito risaliti al possbile autore dei furti e lo hanno sorpreso in Piazza Ugo Bassi mentre tentava di smerciare il bottino. E' stato denunciato in stato di libertà
Print Friendly, PDF & Email

Le Volanti in Piazza Ugo Bassi (foto d’archivio)

 

Ruba e cerca di vendere subito la merce in piazza ma viene bloccato dalla Polizia. E’ successo ad Ancona, nel tardo pomeriggio di ieri. Alla Centrale Operativa della Questura era arrivata una telefonata del titolare di un negozio di Corso Carlo Alberto che lamentava la scomparsa di alcuni capi di abbigliamento, così una Volante era stata immediatamente inviata sul posto per verificare il furto. Nel frattempo perveniva la chiamata di un altro titolare di un negozio di ottica che riferiva di aver notato un uomo all’interno del negozio aggirarsi con fare sospetto e poco dopo andarsene frettolosamente. I poliziotti immediatamente cercavano di conoscere quanti più dettagli possibili dello sconosciuto e dalla descrizioni fatta dai commercianti intuivano di chi si poteva trattarsi. Di lì a poco rintracciavano quello che poteva essere il ‘ladruncolo’. Quest’ultimo, già noto conosciuto alla forze dell’ordine anche per numerosi fogli di via a suo carico in diverse città italiane, è stato individuato poco dopo in Piazza Ugo Bassi, a ridosso di una panchina mentre mostrava ai passanti la merce che aveva rubato poco prima nel negozio di abbigliamento con il cartellino e ben confezionata. Non aveva fatto in tempo a mostrare anche i due paia di occhiali che, con abilità aveva sottratto all’interno del negozio di ottica. Portato in Questura è stato denunciato a piede libero. La merce è stato subito restituita ai legittimi proprietari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X