facebook rss

Riapertura piscina comunale:
il sindaco incontra Team Marche

OSIMO - I lavori di restyling dell'impianto natatorio del polo sportivo della Vescovara partiranno in estate e il Comune accorderà un contributo straordinario per le difficoltà legate al Covid alla società che lo gestisce. L'mpegno prioritario diretto agli atleti disabili
Print Friendly, PDF & Email

L’incontro tra il sindaco Simone Pugnaloni, Mirco Santoni, gestore dell’impianto comunale della Vescovara ed il segretario comunale Giulioni

 

 

In vista della riapertura delle piscine all’aperto previste dal nuovo decreto a partire dal 15 maggio nelle zone gialle, si è svolto stamattina un incontro tra il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, con il presidente del Team Marche, Mirco Santoni, gestore dell’impianto comunale della Vescovara, alla presenza del dirigente allo sport nonché segretario generale del Comune Giuliano Giulioni. «Tre i fronti di discussione che abbiamo affrontato – fa sapere in una nota Pugnaloni – e riguardano il sostegno economico a per le difficoltà causate dalla pandemia, i lavori di restyling all’impianto natatorio, il rapporto con le società sportive. Sul ristoro post-Covid, dopo un’accurata analisi delle perdite presunte, ci accorderemo su un contributo una tantum straordinario a favore del gestore. Questa buona pratica proseguirà anche con le altre società sportive osimane che gestiscono impianti pubblici. – sottolinea il sindaco – Sui lavori di restyling della piscina si partirà in estate con i primi interventi, che prevedranno la nuova copertura geodetica alla piscina media, lavori sulla pavimentazione ed arredi di piscina grande e spogliatoi. Per quanto riguarda le società sportive che fruiscono dell’impianto, l’impegno prioritario sarà verso il gruppo disabili con l’acquisto di un nuovo montacarichi per la piscina media. Soddisfazione è stata espressa da parte di tutti i presenti alla riunione, in attesa della vera ripartenza di tutte le attività».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X