facebook rss

Operazioni di dragaggio al via
al porto di Numana

ESTATE - A Sirolo invece partito l’intervento di messa in sicurezza di Punta Giacchetta
Print Friendly, PDF & Email

Le operazioni di dragaggio al porticciolo turistico di Numana

 

Dragaggio al porto di Numana, messa in sicurezza di Punta Giacchetta a Sirolo: la Riviera del Conero si prepara al meglio per accogliere i turisti, ma non mancano le polemiche. Il Comitato Maggioranza Silenziosa di Numana in questi giorni sottolinea in un post su Facebook di «assistere allo “spettacolo” del dragaggio del porto a stagione turistica iniziata. L’ acqua da cristallina diventa torbida e il dragaggio crea una serie di disagi ad operatori e turisti! Farlo prima No?….La Regione, come accade da anni, ha stanziato circa 250mila euro per il dragaggio, peccato che ogni anno si spendano molti denari in questo modo quando in realtà il porto avrebbe bisogno di lavori strutturali».

I lavori per la messa in sicurezza di Punta Giacchetta a Sirolo

A Sirolo invece sono partiti come annunciato dal sindaco Moschella i lavori a Punta Giacchetta che perdeva pezzi.« Immediatamente dopo l’individuazione di una recente criticità, abbiamo attuato la procedura d’urgenza per iniziare contestualmente i lavori di messa in sicurezza di Punta Giacchetta, per la tranquillità di tutti i sirolesi e dei turisti. – scrive sui social media il sindaco Moschella – Ci spiace per chi, dopo aver oziato tutto l’inverno senza avanzare nessuna proposta costruttiva, oggi tenta, senza successo, di screditare l’attuale amministrazione, abituata a mostrare i fatti. Abbiamo mantenuto un’altra promessa».

 

Punta Giacchetta, pericolo crolli: divieto di transito sulla spiaggia

Dragaggio del porto di Numana, arrivano i fondi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X