facebook rss

Covid, 41 nuovi casi nelle Marche:
si espande il focolaio nel Piceno

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore esaminati 1150 tamponi nel percorso nuove diagnosi, l'incidenza dei positivi al 3,6%. In provincia di Ascoli 27 contagi, sette nell'Anconetano. Ventuno dei casi rilevati arrivano da contatti stretti con persone positive
Print Friendly, PDF & Email

covid-archivio

 

Sono 41 i nuovi casi di Covid nelle Marche, più della metà nel Piceno. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 2250 tamponi: 1150 nel percorso nuove diagnosi (di cui 416 screening con percorso Antigenico) e 1100 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 3,6%). I nuovi contagi sono stati registrati: 2 nella provincia di Macerata, 7 nella provincia di Ancona, 1 nella provincia di Pesaro-Urbino, 27 nella provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione. «Questi casi – spiega il servizio Sanità – comprendono soggetti sintomatici (7 casi rilevati), contatti in setting domestico (8 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (21 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 4 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di 416 test antigenici effettuati e 3 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X