facebook rss

«Il raddoppio della Variante?
Non è merito della Mancinelli»

ANCONA - Marco Ausili di FdI e Teresa Stefania Dai Pra' (Fi) duri contro il primo cittadino sul progetto che finalmente vedrà la luce lunedì, con l'avvio del cantiere: «E' stata la sinistra a rallentare quest'opera»
Print Friendly, PDF & Email

Marco Ausili

 

Attacco del centro-destra al sindaco dorico Valeria Mancinelli. Sul banco d’accusa, l’annuncio da parte del primo cittadino dell’avvio dei lavori, il prossimo lunedì, per il raddoppio della Variante alla statale 16. Un’opera attesa da anni e gravata da plurimi ritardi. Marco Ausili, consigliere comunale e regionale di Fratelli d’Italia: «Il sindaco Mancinelli – ha detto Ausili – si accredita l’inizio dei lavori del raddoppio della SS16 fornendo una serie di notizie false. A ben ricordare, in realtà, è proprio la sinistra dorica ad aver rallentato nel corso degli ultimi decenni un decente collegamento della città di Ancona e del nostro porto alla grande viabilità. Per decenni il PD si è battuto per opporsi all’uscita a nord di Ancona, proposta dal centrodestra, che ora invece osanna come proprio risultato, e solo dopo aver sbattuto il muso prima sull’uscita a sud e poi sul famoso passante ovest ha preso atto che i progetti che aveva sponsorizzato per anni erano completamente sbagliati, non avevano la sostenibilità tecnico-economica e non ottimizzavano i risultati in termini di benefici e costi e di funzionalità dell’opera. Per quanto riguarda invece il raddoppio della SS16, le attività sono iniziate già molto tempo fa, ovvero nel 2005, e solo le fasi di progettazione e di autorizzazione sono in lavorazione dal 2015. Come sanno tutti le fasi di progettazione ed autorizzazione e affidamento dei lavori durano diversi anni, quindi la Mancinelli attribuendosi il merito dell’inizio dei lavori del raddoppio della variante alla SS16 non ha perso occasione per deformare la realtà. Infine, l’ultimo miglio, di cui si vorrebbe attribuire la paternità il Comune di Ancona, non è altro che un progetto reso possibile solo a seguito della presentazione da parte di RFI del progetto di interramento, il cosiddetto lungomare nord. Insomma, l’Amministrazione anconetana, come ormai ci ha abituato da anni, ama gettare fumo negli occhi dei cittadini con grandi progetti, quando invece manca delle doti più elementari, come ad esempio di politiche adeguate su commercio, turismo, manutenzioni, sicurezza, cultura ed eventi».

Teresa Stefania Dai Prà

Per Teresa Stefania Dai Pra’, commissario comunale di Forza Italia, l’inizio dei lavori della Variante «è un risultato corale, non della Mancinelli». «Sarebbe opportuno ricordare al sindaco e non certo ai cittadini che hanno memoria lunga – ha detto Dai Pra’ che questa grande opera, ha un percorso molto lontano nel tempo e che si sono susseguiti Governi nazionali, locali e regionali senza esito per l’annosa vicenda.
La Giunta Mancinelli sta governando la città da quasi 8 anni in cui abbiamo letto di proclami di ogni genere, firme, ringraziamenti a ministri e premier, per poi assistere a continui stop da Anas o organi competenti e neppure il governo Regionale del suo Pd è riuscito ad incidere a Roma.
La verità che il traguardo di queste ore è frutto di anni ed anni di minuziosa collaborazione tra il Comune di Ancona e quello falconarese, delle strategie di cambio marcia del governo Draghi e della preziosa collaborazione con le Istituzioni del governo Regionale del presidente Acquaroli.
Pertanto riteniamo sia doveroso da parte del sindaco Mancinelli, un reale ringraziamento a tutte le componenti di un puzzle complicato e complesso che ha attori protagonisti ben diversi da lei e dai suoi colori politici. Inoltre, chiediamo al sindaco le tempistiche e le modalità di come intende risolvere il problema del traffico in via conca zona ospedale Regionale, nodo assolutamente prioritario per una fruibilità del traffico verso la città e la SS16. Comprendiamo la gioia espressa dal sindaco Mancinelli ma è doveroso ricordare che questa opera poteva essere approvata tanti anni fa considerando che per 40 lunghi anni il partito che rappresenta ha governato in questa città».

Raddoppio variante alla Ss16, lunedì partono i lavori Mancinelli: «Altro pezzo di futuro in corso»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X