facebook rss

Contributi affitti e mutui:
liquidate 73 domande su 112

OSIMO - In base al parametro dell'Isee, il Comune è riuscito a soddisfare ed evadere fino a quel numero di pratiche poi si è fermato per l’esaurimento del fondo disponibile
Print Friendly, PDF & Email

Paola Andreoni, vice sindaco di Osimo

 

 

E’ stato firmato l’impegno relativo a contributi affitto/mutuo Covid bando pubblicato dal Comune di Osimo l’8 marzo scorso. Oggi saranno posti in liquidazione. «Esprimo soddisfazione perché siamo riusciti a rispettare i tempi dell’istruttoria e siamo in grado di liquidare I contributi entro la fine di luglio. Con questo provvedimento come assessore ai Servizi sociali – sottolinea il vice sindaco Paola Andreoni – ho voluto dare un ulteriore contributo alle famiglie che a causa dell’emergenza covid hanno avuto la sospensione del lavoro o la perdita del lavoro. É un altro segnale di attenzione alle persone in difficoltà». Le domande pervenute a sistema online Sicare  del Comune sono state 139, 27 delle quali si sono rivelate essere doppioni (duplicazioni della stessa domanda).. La curiosità è che il record dei doppioni ce l’ha una signora che ha ripetuto la domanda ben 8 volte. Scomputati i doppioni, sono state 112 le domande istruite e collocate in graduatoria in base al valore Isee.«Dal numero 1 al numero 73 della graduatoria sono state ammesse e poste in pagamento, dal numero 74 al numero 100 di graduatoria (quindi 27 domande) sono state ammesse, ma non si è potuto metterle in pagamento per mancanza dei fondi- spiega la vice sindaco – 12 domande sono state escluse per mancanza dei requisiti richiesti dal bando o per essere incorsi in una delle cause di esclusione stabilite dal bando stesso specifica sulle 73 domande ammesse a pagamento. Ora le prime n. 64 domande classificate vedranno arrivare un contributo di euro 1000, avendo valore Isee compreso tra 0 e 10.000, le domande dal 65 al 72 della graduatoria vedranno arrivare un contributo di euro 800, avendo valore Isee compreso tra 10.001,00 e 20.000, la domanda numero 73 vedrà arrivare un contributo di 200 euro (pur avendo un valore Isee compreso tra 10.001,00 e 20.000,00) per l’esaurimento del fondo comunale disponibile». In sostanza le domande soddisfatte (compresa la 73esima ) hanno valori Isee compresi tra 0 ed 11.549,19 euro, le domande regolari ma non soddisfatte (posizioni da 74 a 100 della graduatoria) hanno valori Isee compresi tra 11.549,19 – 23.741,49 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X