facebook rss

Lavori di restauro conclusi:
riapre la Chiesa del Gesù

ANCONA - Il gioiello di fronte a Palazzo degli Anziani tornerà fruibile venerdì con un concerto a cura dei Maestri dei Cantieri Musicali. Da sabato, visite guidate del Fai
Print Friendly, PDF & Email

Chiesa del Gesù

 

Riapre la Chiesa del Gesù.  Grazie all’Arcidiocesi di Ancona-Osimo e alla collaborazione della delegazione FAI di Ancona, il gioiello di piazza Stracca tornerà fruibile dal prossimo venerdì dopo la conclusione degli interventi di restauro commissionati e finanziati dall’Arcidiocesi stessa. Ancona torna così a godere della bellezza di questo splendido edificio, opera del celebre architetto Luigi Vanvitelli che, per la sua particolare forma architettonica, sembra abbracciare idealmente la città e il suo mare. La Chiesa è stata og­getto di consistenti opere di ri­sanamento a seguito di infilt­razioni di acqua che hanno compr­omesso gli intonaci, gli stucchi ed in generale l’apparato decorativo degli inte­rni, soprattutto nel­la zona del presbite­rio. Inoltre il restauro di tutti i marmi degli altari dell’edificio ha permesso la ricollocazione di tutte le tele appartenenti alla Chiesa nelle rispettive collocazioni originarie. Ecco quindi ritornare “a casa” la maestosa Circoncisione di Orazio Gentileschi nell’altare maggiore, la Partenza di San Francesco Saverio per le Indie di Sebastiano Conca, il Sant’Antonio Abate di Filippo Pallavicini. Per celebrare la riapertura sono previste una serie di iniziative rivolte alla cittadinanza. Si parte venerdì 30 luglio, alle 21.15, quando alla presenza dell’arcivescovo di Ancona-Osimo, mons. Angelo Spina, si ter­rà l’evento inaugura­le. La serata sarà accom­pagnata da un concer­to a cura dei Maestri dei Cantieri Musicali Ancona: Andrea Andreani (Oboe), Alessandra Capici (Soprano), Arnaldo Giacomucci (Clavicembalo) e Anna Maria Morresi (Clavicembalo). Si prosegue sabato 31 luglio con due visite guidate alle  18 e alle 19. Entrambi gli eventi, a ingresso gratuito, sono su prenotazio­ne al numero di tele­fono 320.8773610 causa il numero di posti limitato in ot­temperanza della nor­mativa anti-Covid. Dal primo agosto la Chiesa del Gesù rimarrà aperta nei giorni di sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 grazie ai volontari del FAI di Ancona.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X