facebook rss

Uscita Nord dal porto:
confermato finanziamento per bypass

ANCONA - L’assegnazione finanziaria è di 99.610.000 euro, che corrispondono al costo stimato dell’opera. L’intervento riguarda la realizzazione di un collegamento viario di circa 3,3 chilometri
Print Friendly, PDF & Email

Il porto di Ancona

La realizzazione del collegamento a Nord tra la Statale 16 svincolo di Torrette e il porto di Ancona è stata definitivamente inserita, con la conferma del relativo finanziamento, all’interno del Contratto di Programma Anas-Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili approvato il 27 luglio nel corso dell’ultima seduta del Cipes, il Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile.
Reso noto dal Comune dorico «E’ un’ulteriore buona notizia – ha detto la sindaca Valeria Mancinelli – che arriva pochi giorni dopo l’annuncio dell’inizio dei lavori per il raddoppio della Statale 16. Sono interventi strategici – ha aggiunto – per il miglioramento della logistica dei trasporti, della sicurezza stradale e della vivibilità dell’ingresso Nord della città e, in particolare, del quartiere di Torrette.»
L’assegnazione finanziaria è di 99.610.000 euro, che corrispondono al costo stimato dell’opera.
«L’intervento – fa sapere il Comune – riguarda la realizzazione di un collegamento viario di circa 3,3 chilometri. Lo stesso documento del Cipes evidenzia come con la sua realizzazione si assolverà “alle funzioni di raccolta e redistribuzione dei traffici, con decongestionamento delle aree urbanizzate di Ancona e lungo la via Flaminia, interessando l’area portuale con riflessi diretti e indiretti sulle attività logistiche e sulla intermodalità”. La scheda di progetto – aggiunge – evidenzia inoltre che “la riorganizzazione della rete consente la creazione di corridoi integrati con affiancamento a infrastrutture autostradali e ferroviarie con razionalizzazione dell’uso del territorio e conseguente rigenerazione urbana”, oltre che con “l’incremento della sicurezza mediante la realizzazione di un collegamento diretto e con corsie organizzate tra la Statale 16 e il porto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X