facebook rss

Sovrappasso pedonale di Torrette:
aggiudicati i lavori
Quattro mesi per finire l’opera

ANCONA – A vincere la gara, l'impresa Torelli Dottori Spa, con un ribasso del 21,2%. Il ponte collegherà il parcheggio di via Metauro con l'ospedale regionale. Si tratta di un'infrastruttura chiesta da tempo dai cittadini
Print Friendly, PDF & Email

Il progetto del sovrappasso di via Conca

 

 

Poco sicura per i veicoli, altamente pericolosa per i pedoni, via Conca è finita sotto i riflettori per diversi incidenti gravi che si sono succeduti negli anni. Ma onde evitare che la storia continui a ripetersi, verrà realizzato il sovrappasso per collegare il parcheggio di via Metauro a quello dell’ospedale regionale di Torrette. Sono stati aggiudicati definitivamente i lavori all’Impresa Torelli Dottori S.p.a, che ha offerto un ribasso di gara del 21,2%: l’importo del contratto da stipulare ammonterà dunque a 398.352 euro (IVA esclusa). Da cronoprogramma, i lavori dovrebbero durare quattro mesi. Lo scorso 24 giugno, era stato approvato il progetto esecutivo dell’intervento, mentre il 6 luglio veniva indetta la procedura telematica negoziata per l’affidamento dei lavori. Sono stati invitati a partecipare 20 operatori economici e, al termine di scadenza per la presentazione delle offerte – fissata alle 9 del 19 luglio –, ne sono pervenute sei. Tra queste, a spuntarla è stata l’Impresa Torelli Dottori.
Finora, l’attraversamento su via Conca era affidato ad un semaforo che non garantiva il tempo necessario a percorrere le strisce pedonali, ma con la pedana pedonale sopraelevata, raggiungere il nosocomio non sarà più una roulette russa. La progettazione esecutiva è partita nel 2017 e prevede un finanziamento di 700mila euro, di cui 500mila euro garantiti dalla Regione ed i restanti 200mila con mutuo Cassa Depositi e Prestiti. Inserito nel programma triennale 2020-2022, l’intervento prevede la realizzazione di due torri di sostegno della travata di scavalco, di una rampa scala di accesso dal parcheggio lato ospedale, di una rampa pedonale di accesso dal parcheggio di via Metauro ed un ascensore di servizio adiacente alla torre del lato ospedale. Quest’ultimo sarà ad uso pubblico ed avrà un capienza di 13 persone. Oltre al sovrappasso, per raggiungere l’attraversamento del parcheggio dell’ospedale è prevista la realizzazione di una rampa/marciapiede di 1,80 metri, che si sviluppa longitudinalmente al parcheggio per una lunghezza di circa 57 metri.

(m.m)

Sovrappasso pedonale di Torrette, approvato il progetto esecutivo Lavori per 700mila euro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X