facebook rss

Compra online una piscina gonfiabile
E’ una truffa: due denunce

FABRIANO - Il 40enne fabrianese è rimasto vittima del raggiro. Ha pagato i 400 euro del prezzo pattuito ma non ha mai ricevuto la merce e si è rivolto ai carabinieri che hanno identificato e deferito all'autorità giudiziaria una 40enne e un 50enne
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

 

Acquista una piscina gonfiabile da giardino dopo aver letto una inserzione di vendita sui social media. Paga il prezzo pattuito con i venditori ma in cambio non ricevere la merce. Ora in due devono rispondere del raggiro ordito online. I carabinieri di Fabriano. comandati dal capitano Mirco Marcucci, hanno denunciato per truffa in concorso un uomo di 50 anni nato e residente in Puglia e una donna di 40, originaria della Romania e residente anche lei in Puglia, entrambi pregiudicati. I due avevano messo in vendita, tramite social Facebook, una piscina gonfiabile molto utile con il caldo delle scorse settimane. Un fabrianese di 40 anni, interessato all’acquisto, dopo aver approfondito la questione, ha confermato quell’ordine e versato su una Postepay 700 euro, il costo che era stato concordato per comprare quella piscina da mettere in giardino. L’uomo ha atteso diversi giorni, ma a casa non arriva nulla e così ha deciso di sporgere denuncia presso i Carabinieri della Compagnia di Fabriano. I militari avviano lunghe indagini sono riusciti a identificare e denunciare i due autori della truffa. Sono un cinquantenne pugliese e una quarantenne della Romania, ma residente in Puglia, entrambi pregiudicati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X