facebook rss

Ponte chiuso sulla Provinciale
per Sassoferrato:
i sindaci incontrano il prefetto

FABRIANO - La strada di Collegiglioni è stata indicata come alternativa a quella bloccata dal cantiere. «Si è insistito allora sulla necessità che la Provincia si faccia carico di intensificare la presenza dei propri mezzi e operai lungo il percorso scelto come soluzione per garantire la massima sicurezza» spiega Gabriele Santarelli
Print Friendly, PDF & Email

(Foto d’archivio)

 

 

Chiusura del ponte sulla strada provinciale che collega Fabriano a Sassoferrato, disagi e nuove criticità per la viabilità dell’area montana. I sindaci di Fabriano, Sassoferrato e Genga con la Provincia sono stato ricevuti mercoledì scorso dal prefetto di Ancona per fare il punto della situazione. «Il prefetto ha ascoltato le preoccupazioni degli amministratori, legati soprattutto all’avvicinarsi della stagione invernale e alla tortuosità della strada di Collegiglioni indicata come viabilità alternativa, e i dati tecnici dell’intervento che si sta eseguendo sull’infrastruttura. – ricorda il sindaco di Fabriano, Gabriele Santarelli – È stata scartata l’ipotesi di realizzare una strada alternativa che per la natura dei luoghi richiederebbe un investimento simile ai lavori in corso e tempi di realizzazione non utili. Si è insistito allora sulla necessità che la Provincia si faccia carico di intensificare la presenza dei propri mezzi e operai lungo le strade alternative per garantire la massima sicurezza. Inoltre, sempre la Provincia, ha iniziato gli interventi di manutenzione sulla strada di San Donato. È stato infine chiesto un coordinamento con Anas e Quadrilatero per evitare che altri lavori sulle strade di loro pertinenza possano provocare sovrapposizioni di chiusure e ulteriori disagi. Il ponte presentava condizioni che non garantivano più la sicurezza per chi lo percorreva e i lavori sul ponte non erano procrastinabili ma il Prefetto ha chiesto e raccomandato la Provincia di vigilare sul buon andamento del cantiere per scongiurare ritardi. La speranza – chiude Santarelli – è che si riesca a ridurre la durata del cantiere».

Lavori sulla Fabriano-Genga, Cna: «Inaccettabile l’isolamento della Valle del Sentino»

Cantieri viari al palo e ferrovia storica, l’assessore Francesco Baldelli incontra i sindaci dell’area montana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X