facebook rss

Attraversa la strada per tornare a casa:
52enne investita e uccisa sulla Statale

FALCONARA - L'investimento mortale all'altezza della raffineria Api. La donna era con una delle sue quattro figlie, rimasta miracolosamente illesa. Sul posto, i carabinieri della Tenenza e la polizia locale. L'auto era condotta da un 75enne di Montemarciano
Print Friendly, PDF & Email

L’investimento mortale è avvenuto sulla Statale

Investimento mortale lungo la Statale, all’altezza della raffineria Api.
La tragedia è avvenuta intorno alle 19.30 quando una donna, una tunisina di 52 anni che stava attraversando la strada con la sua figlia piccola, è stata presa in pieno da un’auto. La bimba è rimasta invece miracolosamente illesa.
La donna, madre di 4 figli, era a piedi e si stava dirigendo con la figlioletta verso casa, dove abitava nelle palazzine popolari di Fiumesino che si trovano di fronte alla raffineria. Mamma e figlia stavano attraversando la strada dalla fermata degli autobus che costeggia l’Api in direzione delle palazzine.
L’impatto con l’auto, una Fiat Panda che viaggiava da Marina di Montemarciano in direzione di Ancona, è stato talmente violento che ha sbalzato la donna a terra, a diversi metri di distanza.
L’uomo alla guida, un 75enne di Montemarciano, non l’avrebbe vista e ha riferito agli agenti della Polizia Locale di Falconara, intervenuti con tre pattuglie per i rilievi e gli accertamenti, di non essersi accorto della donna che stava attraversando la strada.
Chiamato immediatamente il 118, sul posto sono accorse le ambulanze e l’automedica di Ancona Soccorso.
La donna è stata rianimata a lungo ma per lei non c’era purtroppo nulla da fare.
Sul luogo sono arrivate pure le pattuglie dei carabinieri della Tenenza di Falconara.
Mentre i carabinieri erano impegnati con la viabilità e il traffico venutosi a formare, la Polizia Locale ha effettuato i rilievi e posto sotto sequestro il veicolo oltre a ritirare la patente all’anziano.

(servizio aggiornato alle 22.20)

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

L’investimento mortale sulla Statale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X