facebook rss

Concerto in strada senza permesso:
maxi multa per un bar in centro

ANCONA - Le pattuglie della polizia hanno notato una sessantina di persone occupare il tratto di via Palestro e i marciapiedi antistanti il locale per ascoltare la band che si esibiva
Print Friendly, PDF & Email

Controlli della polizia in centro (Archivio)

Sanzione per i titolari di un bar in via Palestro dopo che hanno organizzato un concerto abusivo a seguito del quale era stati causati disagi alla circolazione stradale.
Lo scorso sabato infatti, un equipaggio della Polizia Amministrativa e di Sicurezza, passando davanti al locale, ha verificato che si stava tenendo un vero e proprio concerto musicale da parte di una band
che suonava a volume alto, con casse e strumenti posizionati sul marciapiedi al lato del bar.
All’esterno, una 60ina di persone che ascoltavano consumando alcolici e aperitivi, alcuni seduti ai tavoli, molti altri in piedi sia sul marciapiedi antistante il locale, sia in mezzo alla strada, causando intralcio alla circolazione dei veicoli e pericolo per le stesse persone. Altri ancora erano infine sul marciapiedi opposto della carreggiata.
I successivi accertamenti effettuati dagli agenti della Pasi hanno permesso di verificare come i titolari del bar non avessero mai richiesto e ottenuto, da parte del Comune di Ancona, alcuna licenza per il pubblico spettacolo e, per questo, sono stati sanzionati con una multa che va da 258 euro fino a 1.549. Il Comune di Ancona, al quale sono stati mandati gli atti per competenza, dovrà ora decidere l’importo da pagare e provvedere a emettere l’ordinanza di cessazione immediata dell’attività in difetto di licenza per pubblico spettacolo. I controlli finalizzati al rispetto della normativa di settore continueranno nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X