facebook rss

Melges 32 World Championship,
il team di Alberto Rossi
è leader della classifica provvisoria

PUNTALDIA - Enfant Terrible-Adria Ferries nella gara odierna ha totalizzato sei punti, quattro in meno rispetto alla coppia costituita da Pippa (6-2-2) e da Heat (2-4-4), segnalatosi come primo dei Corinthian. Si riparte domani
Print Friendly, PDF & Email

 

Inizia nel migliore dei modi il Melges 32 World Championship di Enfant Terrible-Adria Ferries (oggi 4-1-1). A Puntaldia, dove si è regatato in regime di vento medio/leggero proveniente dai quadranti settentrionali, si sono disputate tre prove, al termine delle quali il team di Alberto Rossi è leader della classifica provvisoria con un totale di sei punti, quattro in meno rispetto alla coppia costituita da Pippa (6-2-2) e da Heat (2-4-4), segnalatosi come primo dei Corinthian. Più staccati, rispettivamente a sette e otto punti, stazionano Homanit (5-3-5) e Wilma (3-5-6), favorito della vigilia in virtù dei successi ottenuti a Gaeta e Villasimius. «E’ stata una giornata positiva, nel corso della quale abbiamo confermato un ottimo boat handling che ci ha permesso di sfruttare al meglio gli spunti della barca, rivelatasi veloce e reattiva. Va da sé che era solo la prima di quattro giornate che si annunciano molto competitive: adesso sta a noi continuare lungo lo stesso cammino, tenendo alta la concentrazione» ha commentato Alberto Rossi una volta a terra.

Organizzato da Melges Europe in collaborazione con il Marina di Puntaldia, il Melges 32 World Championship riprenderà domani al fronte di condizioni meteo analoghe a quelle odierne. Obiettivo del Comitato di Regata, presieduto da Gabriella Gabrielli, è quello di mandare in archivio altre tre prove, per assicurare alla flotta lo scarto già al termine della seconda giornata. Ricordiamo che il Melges 32 World Championship si articolerà su un massimo di dieci regate e si concluderà sabato. A Puntaldia, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries regata Alberto Rossi (timoniere), Vasco Vascotto (tattico), Michele Paoletti (randista), Matteo Mason (trimmer), Claudio Celon (trimmer), Claudia Rossi (pit), Roberto Strappati (drizze) e Matteo Casali (prodiere). Sono organici al team il coach Marchino Capitani, sail designer di North Sails, e il comandante della barca Sergio Blosi. Enfant Terrible-Adria Ferries supporta orgogliosamente la Fondazione Salesi di Ancona che, dal 2004, si assicura che i bambini ospedalizzati siano accolti e curati in un ambiente familiare, ricco di amore, comprensione, giochi, sorrisi, colori e musica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X