facebook rss

All’asta i doni dei campioni
in ricordo di Nicola Solustri

OSIMO - E' partita la gara di beneficienza su Ebay. I vendita al migliore offerente i guanti donati dal portiere de Torino, Daniele Padelli, all'associazione che porta il nome del 16enne osimano morto in un incidente stradale nel 2016. La onlus raccoglie fondi per aiutare gli studenti con difficoltà nell'apprendimento
domenica 12 febbraio 2017 - Ore 17:06
Print Friendly, PDF & Email

I guanti del portiere del Torino all’Asta su Ebay. Il ricavato sosterrà i progetti dell’associazione Nicola Solustri

Ci sono i guanti Reusch firmati da Daniele Padelli, portiere del Torino dopo una partita del campionato 2016-2017, ma anche la maglia granata autografata da tutta la squadra 2016-2017. Su Ebay è partita la raccolta fondi per sostenere l’associazione Nicola Solustri. Per l’asta di beneficenza sono stati messi in vendita alcuni dei doni arrivati da vari campioni dello sport per commemorare il ricordo dello studente osimano- Il 16enne è  morto in un incidente stradale in via Montefanese, a marzo 2016, mentre rientrava a casa a Passatempo,  in sella al suo scooter.

I genitori del ragazzo, che era uno sportivo, ed Alessandro Suardi, già direttore del centro di psicologia e psicoterapia ‘Pegaso’ che lo aveva seguito da piccolo per disturbi di apprendimento, hanno costituito un’associazione per mantenere vivo il suo ricordo. Un gesto d’amore che con il cuore hanno sostenuto per primi Andrea Solustri, padre di Nicola oggi presidente della onlus, e la mamma Fabiola Giaconi, in veste di segretario. L’associazione si è presentata ufficialmente il 2 ottobre 2016  con un evento al teatro La Nuova Fenice di Osimo.

Nell’arco di pochi mesi,  si è resa già molto attiva nelle scuole di Osimo e Jesi donando tablet e computer per aiutare nello studio i ragazzi. Ora il ricavato del materiale messo all’asta su Ebay  “contribuirà a sostenere la nostra associazione – scrive la onlus per annunciare l’iniziativa – Ogni quindici giorni verrà aggiornato con nuovo materiale. Nicola ricopriva il ruolo di portiere di calcio e non potevamo non partire subito con i guanti donati autografati dal portiere Daniele Padelli del Torino Calcio nella gara interna vinta contro il Bologna calcio”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X