facebook rss

Animali: “Con Bacci non è cambiata
la politica a Jesi”

ELEZIONI – Parla il candidato sindaco di Jesi in Comune e Laboratorio Sinistra: “I giovani non sono rappresentati e gli elettori sono delusi dall’opposizione del Pd”
sabato 4 Marzo 2017 - Ore 17:47
Print Friendly, PDF & Email

Samuele Animali

 

Si è presentato sulle note di 4 marzo 1943 di Lucio Dalla, è Samuele Animali il candidato sindaco di Jesi in Comune e Laboratorio Sinistra. “Siamo convinti – le parole del comitato – che Animali potrà incontrare il consenso di molti cittadini e i valori e gli obiettivi che il Comitato ha evidenziato nel manifesto presentato in occasione dell’assemblea costitutiva”.
“Viviamo in un clima di crisi che ci impedisce di guardare al futuro invece Jesi in Comune, caratterizzata anche da una forte componente giovanile, ritiene che sia questo il momento per pianificare come cambiare la città” ha spiegato Animali, avvocato 49enne, ex difensore civico del Comune, ricercatore in sociologia e professore dell’Università di Macerata.
“Chi ha vinto le precedenti elezioni ha detto che sarebbe stato un cambiamento, in realtà la classe dirigente è cambiata, quella politica no – aggiunge il candidato sindaco -. Vogliamo recuperare il rapporto con i cittadini, rendere trasparente la macchina comunale”. Riguardo all’attuale sindaco, Animali ha precisato di “criticare la politica dell’uomo solo al comando”. “Bacci ci stava dopo la giunta Belcecchi che era ferma, ma adesso dobbiamo andare avanti”. Sul Pd: “Non ci sono state le condizioni per creare un’alleanza. Noi abbiamo le idee chiare, il Pd, sia locale che nazionale, vive un momento caotico. L’opposizione poi è stata deludente del Pd jesino, Bacci è stato fortunato”. Un malcontento popolare che per Animali può tradursi in nuovo consenso. “Sono molti gli elettori di sinistra disillusi dal Pd che non voglio votare il Pd perché non si ritengono rappresentati” ha commentato.
A seguire sono intervenuti Filippo Cingolani, portavoce di Jesi in Comune che ha ricordato la nascita del comitato, un anno e mezzo fa, con l’intento di proporre un’alternativa alla scena politica jesina decisamente poco rappresentativa dei giovani, e quello di Nicoletta Cardinali per Laboratorio Sinistra che ha sottolineato “la predisposizione dell’amministrazione attuale ad occuparsi di bilanci ed affari più che delle persone e dei beni comuni. Sosteniamo Samuele Animali la cui competenza, professionalità e straordinaria umanità è decisamente al di sopra di tutti gli altri candidati”.


Il 15 marzo il prossimo appuntamento di Jesi in Comune al ristorante Pepito di via La Malfa a Jesi con la cena e lo spettacolo “Mi firmo compagno Giulio” (ore 20, prenotazioni Filippo: 348 5255661, oppure Pepito 0731 213480). Il 24 marzo nella sede di Viale della Vittoria 85/A con Massimo Rossi che parlerà di bilancio partecipato. Dal 29 marzo il via a quattro appuntamenti con il cineforum che avrà come protagonista Gian Maria Volontè.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X