facebook rss

Bazar della droga in camera da letto,
arrestato operaio

AGUGLIANO - In manette un 27enne. Aveva tre etti di stupefacenti nascosti nel comodino e sotto il letto
giovedì 23 Mar 2017 - Ore 19:53
Print Friendly, PDF & Email

Ovuli di hashish nel comodino, marijuana e anfetamina sotto il letto. Scoperto bazar della droga in casa di un operaio, ad Agugliano. L’uomo G. M., 27 anni, era pedinato da qualche giorno dalla squadra mobile di Ancona. Era sospettato di rifornire di droga i giovani tra Agugliano e Chiaravalle. La polizia ha atteso il momento giusto per fermarlo e perquisirgli la casa. In camera da letto aveva un ricco rifornimento: tre etti di sostanze stupefacenti tra 20 ovuli di hashish, un pezzo groppo di marijuana e una pasticca di anfetamina. Già noto alle forze dell’ordine, dipendente di una azienda agricola, è stato fermato ieri. Dai comodini e da sotto il letto della camera è uscito un vero e proprio bazar della droga. In casa c’erano anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi termosaldate e quasi 600 euro di denaro in contante, probabilmente i proventi dello spaccio. Portato in questura è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Questa mattina il giudice Alberto Pallucchini ha convalidato l’arresto. L’avvocato del 27enne, Marco Chiarugi, ha chiesto i termini a difesa e l’udienza è stata rinviata al 14 maggio. L’operaio è stato rimesso in libertà con obbligo di firma alla stazione dei carabinieri di Agugliano. L’arresto di ieri va ad aggiungersi agli altri della Narcotici che ha già effettuato circa 20 arresti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X