facebook rss

Enfant Terrible
e Petite Terrible-Adria Ferries
pronti per l’Alcatel J/70 Cup

VELA - A bordo della barca della giovane armatrice figlia d'arte, Claudia Rossi, un altro anconetano, l'undicenne Pier Enrico Mariotti, new entry dell'equipaggio. In gara anche il campione Alberto Rossi
mercoledì 26 Aprile 2017 - Ore 18:50
Print Friendly, PDF & Email

Petite Terrible di Claudia Rossi

 

La campionessa europea J/70 Claudia Rossi e il pluricampione iridato Orc e Farr 40 Alberto Rossi si preparano a scendere nuovamente in acqua per l’inizio del circuito italiano Alcatel J/70 Cup, il cui primo evento è in programma nel prossimo week end a Sanremo.

Dopo un anno pieno di successi, soprattutto per la giovane armatrice che, alla sua prima esperienza nella classe J/70, ha conquistato il titolo Europeo e sfiorato il podio del campionato del Mondo di San Francisco, ci sono tutti i presupposti per ottenere grandi soddisfazioni. La stagione 2017 vedrà l’equipaggio di Petite Terrible-Adria Ferries impegnato nelle quattro tappe dell’Alcatel J/70 Cup, nel campionato Europeo di Southampton, dove Claudia Rossi e il suo team tenteranno di difendere l’alloro conquistato lo scorso anno a Kiel, fino all’evento clou della stagione, l’Audi J/70 World Championship che sarà ospitato dallo Yacht Club Costa Smeralda tra il 12 ed il 16 settembre.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries si conferma il solido equipaggio dello scorso anno – Claudia Rossi, Simone Spangaro, Michele Paoletti e Matteo Mason – cui si aggiunge una giovanissima new entry, Pier Enrico Mariotti, atleta undicenne anconetano che sostituirà in alcuni eventi Verena Weber, impossibilitata a partecipare a tutta la stagione a causa di impegni personali.

«Sono contenta ed entusiasta per la stagione che sta per iniziare, sarò impegnata praticamente ogni weekend fino alla fine dell’estate: regaterò infatti con i J/70, i Melges 32 e i Farr 40, dove sono alla barra rispettivamente di Pippa e Pazza Idea – ha dichiarato Claudia Rossi -. L’anno scorso è stata una grandissima stagione, ma il Mondiale ci ha lasciato un po’ di amaro in bocca: abbiamo lavorato tanto per migliorarci nel corso dell’inverno e speriamo di cavarci belle soddisfazioni in questo 2017».

Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi

Enfant Terrible, invece, parteciperà a due tappe dell’Alcatel J/70 Cup, in preparazione al Mondiale di Porto Cervo. A fianco del timoniere Alberto Rossi ci saranno Alberto Bolzan, che vanta una partecipazione in Volvo Ocean Race a bordo di Team Alvimedica, e due new entry: l’ex Luna Rossa Manuel Modena e Matteo Nicolich, lo scorso anno in parte impegnato con Petite Terrible.

«Come e con Petite abbiamo fatto diversi allenamenti invernali per preparare la stagione, che vedrà in acqua una classe sempre più competitiva: ci saranno tante barche in acqua e il gruppo degli osservati speciali non si limiterà certo a due o tre equipaggi. Il nostro obiettivo è di arrivare al Mondiale il più in forma possibile, per potercela giocare alla pari con i campioni uscenti di Catapult, che tra le altre cose ha appena vinto la Charleston Race Week, e con altri team di livello come Savasana, L’Elagain, Calvi Network e Petite Terrible» ha commentato Alberto Rossi.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X