facebook rss

Acquazzone di stagione, primo divieto di balneazione

ANCONA – Scolmatori aperti dopo le piogge di ieri, il sindaco ha firmato l’ordinanza che vieta i tuffi a Palombina e Passetto
venerdì 5 Maggio 2017 - Ore 14:56
Print Friendly, PDF & Email

Litorale nord in burrasca, foto d’archivio

 

L’acquazzone di giovedì ha fatto aprire gli scolmatori, il Comune ha emanato stamattina il primo divieto di balneazione da Palombina al Passetto dell’anno. “In linea con la recente ordinanza preventiva gestionale sull’inquinamento marino di breve durata (n.44 del 28 aprile), la società Multiservizi ha informato ieri l’amministrazione comunale che, in seguito alla pioggia caduta nel pomeriggio, si è verificato uno sversamento a mare di acque miste da alcuni sforatori di piena” si legge nella decisione del Comune. “Di conseguenza è stato attivato il divieto temporaneo di balneazione nel tratto compreso tra Palombina e Passetto, fino a nuova comunicazione di conformità dei parametri di balneazione, sulla base delle analisi favorevoli di ARPAM” conclude la nota.

Mare pulito, task force tra Comuni contro gli sversamenti

Palombina, scolmatore sequestrato per malfuzionamenti Indaga la procura

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X