facebook rss

Otite curata con l’omeopatia,
bimbo in coma al Salesi

ANCONA - Ha sette anni ed è gravissimo. Il bambino, di famiglia italiana, è stato trasferito al materno infantile la notte scorsa, dall'ospedale di Urbino. E' stato operato e ora è ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata
mercoledì 24 Maggio 2017 - Ore 23:00
Print Friendly, PDF & Email

Il pronto soccorso del Salesi

di Marina Verdenelli

E’ arrivato in condizioni disperate, al Salesi di Ancona, dopo una cura omeopatica per una infezione alle orecchie. In coma un bimbo di sette anni. E’ gravissimo. Il bambino, di famiglia italiana, è stato trasferito al materno infantile di via Corridoni nella notte, dall’ospedale di Urbino. Lì, ieri sera, i genitori lo hanno portato con la febbre alta che non accennava ad abbassarsi. Stando a quanto riferito ai medici aveva una otite andata avanti per due settimane e curata con prodotti omeopatici. Il pus poco a poco si è diffuso ulteriormente, arrivando al cervello. Così il peggioramento delle condizioni e la corsa in ospedale. Ad Urbino è stato sottoposto ad una tac che ha evidenziato l’allargarsi dell’infezione fino alle pareti cerebrali. I medici hanno disposto subito un trasferimento d’urgenza. Nel primo pomeriggio è stato operato, per ridurre l’ascesso, e sottoposto ad una cura antibiotica a largo raggio. Adesso lotta tra la vita e la morte. Ai medici i familiari hanno riferito di aver sottoposto il bimbo a cure omeopatiche. Si attende il passare delle prossime 24 ore per vedere gli effetti dell’operazione. Il bambino è ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X