facebook rss

Mille ragazzi per la seconda giornata
delle Miniolimpiadi

FALCONARA – Prosegue la festa dello sport e del divertimento allo Stadio Roccheggiani, solo nella sessione mattutina di oggi sono stati 660 i ragazzi coinvolti
martedì 6 giugno 2017 - Ore 20:19
Print Friendly, PDF & Email

Grande successo per la sessione mattutina delle Miniolimpiadi: 660 ragazzine e ragazzini di prima, seconda e terza elementare hanno invaso lo stadio Roccheggiani per cimentarsi in attività ludico sportive. Giochi propedeutici alle varie discipline come il tirassegno con le palline (per il tiro con l’arco), la gara di canestri (basket) la staffetta, anche ad ostacoli, e gli scambi a rete (volley). Dalle 8,30 alle 12 circa, con arrivo ai campi da gioco e ritorno in classe a bordo degli scuolabus, è stata una vera festa. Bandito completamente l’agonismo. Tutti hanno provato ogni attività proposta, con una rotazione tra le varie discipline, assistiti da insegnanti, società sportive e 56 ragazzi del Liceo Sportivo di Falconara che per l’occasione hanno vestito i panni degli educatori volontari. “Il bel tempo ci ha assistito – commenta l’assessore allo sport Clemente Rossi che costantemente garantisce la presenza alla manifestazione – e tutto si è svolto nella più grossa regolarità e in piena sicurezza. I ragazzi si sono divertiti a stare insieme e a sperimentare le varie discipline. Forse quella di oggi è stata la giornata più bella fatta solo di giochi puri, in tutta allegria e senza agonismo. Ringrazio anche le insegnanti che sono state splendide”. Allestito un punto ristoro con acqua fresca per tutti gentilmente offerta dai supermercati “Sì con te”. Assistenza sanitaria costante, con medico d’urgenza, fisioterapista e ambulanza con tre operatori tutti schierati sul posto. Per garantire la sicurezza dei partecipanti il “recinto” che circonda la pista d’atletica è stato tenuto chiuso e a dare manforte agli organizzatori per lo svolgimento della mattinata 56 ragazzi del liceo sportivo. “Sono stata entusiasta di partecipare a questa giornata di grande coinvolgimento per tutti i bambini e di avvicinamento dei più piccoli alle attività sportive – commenta la vicesindaco Stefania Signorini -. Dare l’opportunità a questi ragazzi di vivere all’aria aperta, di conoscere e praticare lo sport, deve essere uno degli obiettivi da perseguire perché la società in cui viviamo oggi e il mondo virtuale a cui accedono i nostri figli crea anche delle insidie per i ragazzi in genere”. Stasera si prosegue coi tornei di Volley al Palabadiali dalle 15,30 alle 20,00 e di calcio e calciotto dalle 18 alle 20 allo stadio Roccheggiani.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X