facebook rss

Collemarino, mamma e figli
rischiano di annegare:
arriva l’eliambulanza

ANCONA - I tre non sapevano nuotare troppo bene e hanno bevuto acqua. Dopo essere stati portati a riva verso le 17, sono stati trasportati al Salesi e all'ospedale di Torrette dall'ambulanza della Croce Rossa
domenica 23 Luglio 2017 - Ore 19:55
Print Friendly, PDF & Email

 

Nessuno dei tre, mamma e due figli, sapeva nuotare troppo bene e quando verso le 17 la bambina di 6 anni ha preso il largo davanti alla spiaggia di Collemarino, la madre si è impaurita. Il figlio maggiore di 11 anni si è lanciato all’inseguimento in acqua della sorellina e poco dopo si è tuffata anche la donna. I tre familiari rischiavano però di annegare: hanno iniziato a bere acqua e ad annaspare tra le increspature del mare, qualcuno sul bagnasciuga è corso ad aiutarli mentre nel frattempo altri chiedevano l’intervento del 118. Sul posto è arrivata l’ambulanza della Croce Rossa di Ancona che trasportato la famiglia di origine albanese nel parcheggio dell’ospedale di Torrette e subito dopo Icaro1 che ha trasferito al Salesi il ragazzino, mentre mamma e bambina sono stata accompagnate al pronto soccorso dell’ospedale regionale. Ai primi soccorritori le condizioni dei tre sono sembrate gravi ma non sarebbero in pericolo di vita.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X