facebook rss

Caldo esagerato,
pienone a Portonovo per
la tintarella di luna

ANCONA – Tuffi e spiaggia affollata in piena notte come se fosse giorno in cerca di refrigerio. In molti in fuga dalle temperature torride anche sul monte Cònero
sabato 5 agosto 2017 - Ore 11:37
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Portonovo, foto scattata attorno alle 22 di venerdì sera

Tuffi e spiaggia di Portonovo gremita fino a tarda notte, come se fosse mezzogiorno. Con le temperature che anche dopo il tramonto si aggirano sui 30 gradi, il bagno di mezzanotte sembra la normalità. Sono le scene che si assistono nella baia in questa settimana di caldo record: tanti in spiaggia e in mare anche di notte, quasi come se fosse giorno. Ognuno cerca sollievo come può e le stesse scene si ripetono anche sul monte Cònero. Parcheggio della vetta pieno e tanti anconetani che si sono riversati nei locali e nei sentieri del monte alla disperata ricerca di un po’ di sollievo dall’anticiclone Lucifero.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X