facebook rss

Chiede da bere e rapina il bar:
nei guai un 17enne

SENIGALLIA – Inseguito e bloccato dopo una colluttazione con il titolare del locale, il minore è stato fermato e accompagnato dai genitori dalla polizia
domenica 6 Agosto 2017 - Ore 16:03
Print Friendly, PDF & Email

Entra nel bar di lungomare Italia con una ragazza, ordina da bere, e quando il titolare si allontana fugge con tutta la cassa. E’ successo venerdì notte a Senigallia. Dopo aver consumato la sua bevuta, il ragazzo, approfittando della distrazione del titolare, ha scavalcato il bancone e si è impossessato della cassa, fuggendo verso il lungomare. Una dipendente ha lanciato l’allarme e subito il titolare del locale si è lanciato all’inseguimento, chiamando il 113. All’arrivo degli agenti del commissariato di polizia, l’uomo era riuscito a bloccare il 17enne dopo una breve colluttazione ed ha consegnato il ragazzo ai poliziotti. La polizia ha contattato i genitori del minorenne dell’entroterra anconetano e informato la procura dei minori. Gli agenti hanno sottoposto il ragazzo alla misura cautelare dell’accompagnamento a casa. Il titolare del bar invece si è portato al pronto soccorso dove le ferite subite nella colluttazione sono state giudicate guaribili in 7 giorni.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X