facebook rss

La statua della Madonna di Loreto
è approdata in kayak a Lampedusa

LORETO - Il canoista chiaravallese Roberto Rabboni con i suoi compagni di viaggio ha completato ieri la missione iniziata il 29 giugno, consegnando l'effige della Vergine Nera nelle mani del vice parroco dell'isola siciliana, don Gianluca Arcuri
venerdì 11 agosto 2017 - Ore 13:06
Print Friendly, PDF & Email

Lampedusa, la consegna della statua della Madonna di Loreto

Il chiaravallese Roberto Rabboni

Missione compiuta: Roberto Rabboni è arrivato ieri a Lampedusa ed ha consegnato la statua della Madonna di Loreto nelle mani del vice parroco don Gianluca Arcuri secondo il cronoprogramma che lui e i suoi compagni di viaggio si erano dati (leggi l’articolo). Il canoista di Chiaravalle era partito il 29 giugno scorso da Piazza San Pietro con destinazione Lampedusa, in kayak. La statua, che con il pellegrinaggio in canoa avvenuto tra il giugno e l’agosto del 2014 da Loreto (Porto Recanati) fino a Piazza San Pietro, a Roma, e compiuto dallo stesso Rabboni, venne donata a Papa Francesco, rimarrà esposta nella chiesa di San Gerlando di Lampedusa.

Il tragitto affrontato da Rabboni e dalla sua squadra in kayak per consegnare la Madanna di Loreto a Lampedusa

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X