facebook rss

Incidente sul lavoro,
chef avvolto dalle fiamme

JESI – Il cuoco di 34 anni ha riportato ustioni sul 40% del corpo. Si sta valutando un trasferimento in un centro specializzato per le ustioni
sabato 12 agosto 2017 - Ore 16:22
Print Friendly, PDF & Email

Stava riscaldando ai fornelli un preparato contenente alcool, quando le fiamme lo hanno avvolto. Grave incidente sul lavoro ieri pomeriggio attorno alle 17 in una cucina di un ristorante di Jesi. Il cuoco italiano di 34 anni è stato investito da una fiammata. Immediato l’intervento dei compagni di lavoro in cucina, l’uomo è stato soccorso dal 118 e trasferito all’ospedale di Jesi, dove ha riportato ustioni sul 40% del corpo e ora si sta valutando un trasferimento in un centro specializzato per grandi ustionati. Sulle cause dell’incidente stanno indagando gli ispettori del lavoro Asur e i carabinieri di Santa Maria Nuova.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X