facebook rss

Il bagnino alza il gomito
e se la prende con la ex:
arriva la polizia

ANCONA – La lite è finita con l'intervento degli agenti e una denuncia di oltraggio a pubblico ufficiale per il ragazzo che aveva esagerato con l'alcol in pausa pranzo, lasciando sguarnita la postazione di salvataggio
lunedì 28 Agosto 2017 - Ore 15:51
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

Il bagnino esagera con l’alcol in pausa pranzo e quando vede passare la sua ex ragazza perde la testa. Scoppia la lite, tra gli sguardi attoniti dei bagnanti, alla fine è dovuta intervenire la polizia con due volanti per calmare gli animi. L’episodio è successo ieri pomeriggio nella spiaggia di Mezzavalle, quando al 113 sono arrivate le segnalazioni di una lite tra giovani attorno alle 18. Gli agenti hanno trovato i due ragazzi nel parcheggio lungo la strada provinciale mentre stavano litigando animatamente e li hanno divisi. Ai poliziotti è saltato subito all’occhio lo stato di ebbrezza del ragazzo. Il bagnino in quel momento avrebbe dovuto essere in servizio in spiaggia, invece aveva esagerato con l’alcol durante la pausa pranzo e si era lanciato dietro alla sua ex fidanzata, inseguendola lungo il sentiero fino al parcheggio, lasciando così sguarnita la postazione di salvataggio. All’arrivo dei poliziotti, il ragazzo ha iniziato ad inveire anche contro le divise, al punto da rimediare una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Uno “show” per un capannello di bagnanti che alla fine si è concluso con il pianto disperato del giovane.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X