facebook rss

Grande festa alla casa Cea,
inaugurata dopo il restyling

OSIMO - Prossimo passo la sottoscrizione della convenzione con l'associazione La Confluenza. L’obiettivo finale è quello di trasformare la casa Cea anche in un ostello accogliente, dove possano pernottare i viandanti che seguiranno i percorsi ciclopedonabili o i gruppi di scout.
lunedì 25 Settembre 2017 - Ore 10:31
Print Friendly, PDF & Email

Inaugurata ieri a Osimo la ristrutturata Casa Cea, dopo il rifacimento del tetto in legno all’interno secondo la tradizione delle case coloniche con il posizionamento di nuovi coppi all’esterno. “Superato il pericolo che vi era da anni della infiltrazioni, oggi il tetto è stato reso completamente impermeabile – ricorda il sindaco Simone Pugnaloni – Rifatto completamente l’intonaco delle facciate esterne e nuovissima e’ la scala che conduce al piano superiore prima in dissesto. Insomma sembra davvero nuovo questo luogo meraviglioso in mezzo alla natura. Grazie alla collaborazione tra l’amministrazione comunale e l’associazione ‘La Confluenza’ continuando il lavoro svolto nel passato dall’associazione ‘Osimoambiente’ più di mille studenti ed anche tanti gruppi di associazioni passano intere giornate di formazione e di promozione di attività che ci educano a rispettare l’ambiente. A noi come Amministrazione il compito di rendere questi spazi sempre piu’ accoglienti”.

L’obiettivo finale è quello di trasformare la casa Cea anche in un ostello accogliente e dove possano pernottare i viandanti che seguiranno i percorsi ciclopedonabili o i gruppi di scout. Ieri il primo cittadino di Osimo ha spiegato che “passo dopo passo pero’ vogliamo dimostrare come gli impegni che ci prendiamo poi divengono realtà. oggi abbiamo la certezza che riprenderà l’attività didattica e siamo pronti per sottoscrivere una nuova convenzione con l’associazione ‘La confluenza’.E’ stato bello inaugurare nella giornata dedicata all’iniziativa ‘Puliamo il mondo’. Tante le associazioni presenti che ringrazio di cuore per il sostegno a questo appuntamento che ogni anno vede sempre più persone presenti”. La giornata di festa è coincisa con la mattina ambientalista di ‘Puliamo il mondo’ alla vicina pista ciclabile e nell’area di Fonte Magna in centro storico.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X