facebook rss

La credono scomparsa,
aveva sbagliato autobus

ANCONA - La ragazzina della provincia di Ancona era andata a trovare un'amica nel capoluogo di regione. Sarebbe dovuta rientrare a casa alle 19 di domenica, è stata rintracciata alle 22. Tre lunghe ore di angoscia per i genitori
martedì 26 Settembre 2017 - Ore 08:06
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

Per tre ore non dà più notizie di se’ ed i genitori denunciano la sua scomparsa. Sono stati momenti di puro terrore per conoscere le sorti della ragazzina, una 15enne della provincia di Ancona che domenica, dopo una passeggiata con le amiche ad Ancona sarebbe dovuta rientrare a casa alle 19. I genitori che l’aspettavano, non vedendola tornare hanno denunciato la sua scomparsa ai carabinieri. I militari l’hanno cercata tra il capoluogo di regione, a Jesi ma anche a Falconara e Chiaravalle. Alle fine l’adolescente è stata rintracciata in lacrime nella periferia anconetana. Aveva sbagliato autobus.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X