facebook rss

La manifestazione del M5S
per ricostruire il ponte sulla A14

OSIMO - E' prevista per sabato prossimo, 7 ottobre, a partire dalle 17.30 sul piazzale della stazione ferroviaria di Osimo Stazione. La frazione osimana vive una situazione insostenibile. "Vi transitano 40.000 veicoli al giorno, tra mezzi pesanti e autovetture" ricordano i pentastellati
giovedì 5 Ottobre 2017 - Ore 16:52
Print Friendly, PDF & Email

I lavori al pote crllato in A 14

E’ tutto pronto per la manifestazione per chiedere la ricostruzione del ponte sulla A14, organizzata per sabato prossimo, 7 ottobre, a partire dalle 17.30 a Osimo Stazione dal M5S . Il movimento politico chiederà a piena voce la ricostruzione del ponte n. 167 crollato il 9 marzo 2017 (leggi l’articolo). I pentastellati di Osimo insieme a quello dei Comuni di Castelfidardo e Camerano invitano tutta la cittadinanza a partecipare all’evento organizzato sulla piazza della frazione osimana, davanti alla stazione ferroviaria.

“Il crollo, oltre ad aver tolto la vita purtroppo a due sfortunati coniugi che si trovavano a passare sotto il ponte proprio in quel momento, ha messo in crisi la viabilità nell’area a sud di Ancona, peggiorando il già caotico traffico e l’inquinamento nella frazione di Osimo Stazione, che è sicuramente il centro abitato che paga le più alte e dirette conseguenze del crollo stesso.- ricorda una nota stampa del M5S Osimo – Ancora oggi, dopo 212 giorni, il ponte è posto sotto sequestro dalla magistratura, aggravando una situazione già insostenibile. Si parla di 40.000 veicoli al giorno, tra mezzi pesanti e autovetture. Code di km per andare al lavoro, code di km per tornare a casa, e code tutto il giorno. Industrie con gravi difficoltà di collegamento, autotrasportatori in difficoltà per rifornirle, attività commerciali penalizzate da questa situazione, problemi con i mezzi di soccorso, ma soprattutto aria irrespirabile coi cittadini costretti addirittura a stendere i panni in casa”.

All’incontro interverranno il deputato M5S Andrea Cecconi, il sindaco di Castelfidardo Roberto Ascani, i consiglieri regionali e comunali del M5S, tra cui i consiglieri osimani David Monticelli e Sara Andreoli, che faranno da padroni di casa alla manifestazione.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X