facebook rss

Si schianta con l’auto a Rocchetta
muore sul colpo 82enne

FABRIANO - L'anziana stava rientrando a casa quando ha perso il controllo del mezzo forse per un malore ed è volata in una scarpata profonda 40 metri prima di essere sbalzata fuori dall'abitacolo della vettura. La zona è impervia ed è stato difficoltoso il recupero del corpo. Sul posto hanno lavorato vigili del fuoco, carabinieri e polizia
sabato 7 Ottobre 2017 - Ore 22:50
Print Friendly, PDF & Email

di Sara Bonfili

Ha perso il controllo dell’autovettura, una minicar 50 cc, che guidava mentre dalla frazione Rocchetta si dirigeva verso Fabriano. La conducente, un’anziana di 82 anni, T.I., non ce l’ha fatta. Tornava da Rocchetta e, forse per una malore, prima è finita fuori strada, poi è precipitata in una scarpata profonda 40 metri. Dopo l’impatto con il terreno l’anziana è stata sbalzata fuori dall’abitacolo per altri 5-6 metri. E’ morta sul colpo.

La tragedia si è consumata stasera poco dopo le 2o. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, l’automedica del 118 e un’ambulanza della croce rossa oltre ad una squadra vigili del fuoco. Le operazioni di recupero del corpo si sono concluse solo dopo le 23, rese difficoltose dal luogo impervio. Determinante quindi è stato l’intervento dei pompieri del distaccamento di Fabriano. Sono stati inutili tutti i tentativi di rianimare la donna e il medico del 118 non ha potuto che constatarne il decesso. La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Fabriano. E’ sotto autorità giudiziaria e dovrà essere sottoposta ad ispezione cadaverica. La vettura, invece, è rimasta nella scarpata e sarà recuperata domani mattina.

(servizio aggiornato alle 23.20)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X