facebook rss

Pioggia e vento nella notte:
rami e alberi caduti

ANCONA - Tour de force dei vigili del fuoco per rimuoverli dalle sedi stradali. Centauro osimano centrato da un albero mentre rientrava dal lavoro e trasportato a Torrette. Il Fabrianese è rimasto a margine della perturbazione
lunedì 23 Ottobre 2017 - Ore 09:37
Print Friendly, PDF & Email

Vento e pioggia hanno flagellato per tutta di ieri la provincia di Ancona. Non si sono registrati grossi allagamenti, ma la caduta di alberi e rami sulle principali arteria della viabilità, ha costretto i vigili del fuoco dei vari distaccamenti ad un tour de force per rimuoverli. La zona del fabrianese è rimasta a margine della perturbazione mentre sono state più colpite quella di Jesi, Osimo e Senigallia. Circa trenta gli interventi effettuati dalle varie squadre dei vigili del fuoco. Questa mattina rimanevano ancora da evadere alcune richieste di intervento. In via Sbrozzola, ad Osimo, in particolare, stamattina verso le 6.30 un albero spezzandosi ha centrato in pieno una centauro, N.A., operaio 22enne originario del Camerun ma residente a Osimo, che stava rientrando dal lavoro a casa. Il giovane è stato soccorso dal 118 ed è stato trasportato a Torrette per politraumi. Sul posto una pattuglia del commissario di Ps di Osimo.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X