facebook rss

Da Caldarola ad Ancona,
una giornata nelle Marche
per Miss Italia 2017 (Foto)

BELLEZZA - Ieri Alice Rachele Arlanch ha svolto un breve tour promozionale nella nostra regione accolta anche dai sindaci di Senigallia, Morro d'Alba e Chiaravalle, pausa caffè a Monte San Vito. Tra selfie e strette di mano, il momento più toccante del viaggio è stato entrare nella zona rossa del paese colpito dal sisma. La più bella d'Italia ha ricordato di aver vissuto il dramma del terremoto de L’Aquila come allieva dei vigili del fuoco
mercoledì 25 Ottobre 2017 - Ore 16:43
Print Friendly, PDF & Email

Miss Italia 2017 a Senigallia

Da Caldarola ad Ancona, passando per Senigallia, Morrò d’Alba, Monte San Vito e Chiaravalle. Una giornata a spasso per le Marche con Miss Italia 2017. La trentina 22enne Alice Rachele Arlanch ieri ha svolto un breve tour promozionale nella nostra regione, ospite dell’Agenzia Pai di San Benedetto, esclusivista del marchio per Marche e Abruzzo. Rachele, insieme a Marco Zingaretti, presentatore ufficiale del concorso e da Giuseppe Filloramo della Relife Servizi ha iniziato la visita partendo alcune località colpite dal sisma nel 2016 tra le quali Caldarola. L’accoglienza da parte del primo cittadino Luca Giuseppetti è stata intensa e toccante con il racconto del dramma subito e la visita della zona rossa del centro ha suscitato una forte emozione nella più bella d’Italia, che aveva vissuto il terremoto dell’Aquila come vigile del fuoco allieva. L’intera troupe è stata ospite di ‘Pizza in Piazza’, di Silvia e Massimiliano, dove hanno gustato le prelibatezze culinarie del posto.

Alice Rachele Arlach con il sindaco Mangialardi alla Rocca Roveresca

La prima tappa pomeridiana, ha toccato Senigallia con il sindaco Maurizio Mangialardi e l’assessore Campanile a guidare Alice in giro per le vie del centro fino ad ammirare l’affascinante Rocca ed il suggestivo Foro Annonario, che ha ospitato negli ullimi anni le varie selezioni del concorso. È stata poi la volta di Morro D’Alba, dove il sindaco Alberto Cinti ed il presidente della Pro Loco le hanno fatto visitare il Museo Utensilia e portata intorno alle mura per un’incantevole passeggiata ad ammirare gli incantevoli scenari mozzafiato. Sosta poi al ‘Cico’s Bar’ di Monte San Vito per una pausa caffè e successiva tappa a Chiaravalle.

Anche qui ad attenderla il primo cittadino Damiano Costantini ed alcuni rappresentanti della Pro Loco con passeggiata lungo Corso Matteotti fino ad arrivare all’Abbazia di Santa Maria in Castagnola. Foto e selfie con i fans poi l’intera troupe riparte in auto direzione Ancona dove, dopo aver visto il Passetto e Piazza Cavour, Miss Italia era attesa a Marina Dorica dall’intera amministrazione. Era prevista l’uscita in barca ma causa vento e mare mosso il tutto è stato rimandato alla prossima visita. Intanto il prossimo 15 dicembre si svolgerà al Naif di Ancona una serata di festa visti i grandi successi ottenuti quest’anno per la nostra regione dove tre Miss marchigiane hanno ottenuto delle fasce nazionali alle finali di Jesolo: Ilenia Bravetti, Rossella Fiorani e Daniela Mazzaferro. Durante la serata sempre al Naif si potranno effettuare le prime iscrizioni per le selezioni 2018 che vedranno lì la prima tappa prima di intraprendere il consueto giro con le selezioni estive, dirette dall’Agenzia Pai in collaborazione con la Relife Servizi, sempre condotte da Marco Zingaretti.

Rachele, la più bella d’Italia a Marina Dorica

Pausa caffè a Monte San Vito, con Rachele c’è Marco Zingaretti dell’Agenzia Pai (primo a destra), esclusivista del marchio del concorso di bellezza nazionale  per Marche ed Abruzzo

L’incontro con il sindaco Damiano Costantini di Chiaravalle

 

I saluti degli amministratori di Morro d’Alba

Miss Italia 2017 a Caldarola, nella zona rossa con il sindaco

 

Ancora una bella immagine di Miss Italia sullo sfondo di Caldarola

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X