facebook rss

Monsignor Piero Coccia
eletto presidente
della Conferenza episcopale marchigiana

LORETO - L'arcivescovo di Pesaro succede nel ruolo al cardinale Menichelli. I vescovi delle Marche riunitI hanno affrontato la situazione post sisma delle varie diocesi chiedendo maggior concertazione con le autorità regionali ed il commissario De Micheli
giovedì 26 Ottobre 2017 - Ore 16:33
Print Friendly, PDF & Email

Monsignor Piero Coccia, arcivescovo di Pesaro ed ora presidente della Conferenza episcopale marchigiana

 

Monsignor Piero Coccia, arcivescovo metropolita di Pesaro, è il nuovo presidente della Conferenza episcopale marchigiana. È stato eletto ieri (25 ottobre) a Loreto dove si sono riuniti tutti i vescovi delle Marche. Monsignor Coccia succede al cardinale Edoardo Menichelli, al quale è stata espressa dai vescovi tutta la gratitudine per il lavoro svolto fino a ieri. Ringraziamenti sono andati anche a monsignor Luigi Conti, amministratore apostolico di Fermo che lascerà il suo ruolo in favore di Monsignor Pennacchio, neo eletto arcivescovo di Fermo.
Tra gli altri temi affrontati c’è dalla Conferenza episcopale marchigiana la situazione post sisma delle varie diocesi sulla quale gli alti prelati sono stati aggiornati dalla relazione di monsignor Stefano Russo, vescovo di Fabriano e Matelica. Sono state evidenziate problematiche e prospettive future, rendendosi urgente una concertazione anche con le autorità regionali oltre che con il neo commissario straordinario per la ricostruzione, Paola De Micheli.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X