facebook rss

Auto piomba sui pedoni
in piazza Ugo Bassi:
morto il conducente

ANCONA – Malore alla guida per il 67enne Massimo Tucci, che ha tirato dritto da via Giordano Bruno finendo la sua corsa contro le panchine del terminal bus dei toroidi. Travolto un uomo, ferito grave trasportato a Torrette. Momenti di terrore e tensione, sul posto cinque volanti della polizia per riportare alla calma la folla che si è creata dopo l'incidente
martedì 14 novembre 2017 - Ore 19:26
Print Friendly, PDF & Email

 

Auto piomba in piazza Ugo Bassi, il conducente è morto, un pedone investito è stato ferito gravemente. A perdere la vita è l’anconetano Massimo Tucci, di 67 anni, conosciuto anche per essere nonno vigile delle scuole di via Torresi e via Veneto. Momenti di terrore attorno alle 19 al Piano, quando una Suzuki Wagon R fuori controllo ha falciato una persona in attesa del bus al terminal dei toroidi. Il conducente alla guida della vettura ha accusato un infarto mentre era al volante, tirando dritto da via Giordano Bruno per schiantarsi contro le panchine dei toroidi in piazza Ugo Bassi. Un uomo seduto in attesa del bus è stato centrato in pieno dall’utilitaria, anche lui versa in gravi condizioni. Per entrambi è scattata la disperata corsa della macchina dei soccorsi verso l’ospedale di Torrette, sul posto il personale del 118 e la Croce Rossa. Ma per il 67enne di Ancona non c’è stato niente da fare: dopo un’agonia di un’ora e mezzo è deceduto all’ospedale. Il pedone ferito gravemente è un uomo di colore sulla trentina che rischia ora l’amputazione di una gamba. In piazza si è subito radunata una folla spaventata per l’accaduto. Dopo lo schianto, l’auto è stata circondata da molte persone, pensando che si fosse trattato di un atto volontario, prima di capire che l’automobilista aveva accusato un infarto al volante. La polizia è intervenuta con cinque pattuglie per riportare la calma e chiarire la dinamica dell’incidente. Sul posto anche la polizia municipale, che ha ascoltato l’autista del bus, testimone chiave dell’intera sequenza dello schianto mortale. Gli agenti della municipale visioneranno anche i filmati delle telecamere della piazza per avere conferma dei racconti dei testimoni.

(Servizio aggiornato alle 20.41)

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X