facebook rss

Muore a soli 46 anni
stroncato dalla malattia

FILOTTRANO - Massimo Borini se è andato ieri all'ospedale di Macerata. I funerali domani nella Chiesa di Santa Maria Assunta della Pieve a Filottrano dove il giovane papà viveva con la moglie e i suoi due bambini
mercoledì 15 Novembre 2017 - Ore 09:09
Print Friendly, PDF & Email

La chiesa della Propositura di Filottrano intitolata a Santa Maria della Pieve

Massimo Borini

Saranno celebrati domani mattina, 16 novembre, alle 9,30, alla chiesa di Santa Maria Assunta della Pieve di Filottrano i funerali di Massimo Borini. Il funzionario della Bcc di Filottrano, grande tifoso della Lardini Volley, si è spento ieri all’ospedale di Macerata dove era ricoverato da alcuni giorni. Aveva 46 anni e da due lottava contro un male incurabile. Non si era mai arreso alla malattia che sembrava aver vinto l’anno scorso, ma che si era ripresentata impietosa qualche settimana fa. Se n’è andato troppo presto per lasciare la moglie Maila che lo ha sorretto fino alla fine e i suoi due bambini, che amava di un amore incondizionato, senza confini. Massimo, ‘Boris’ per gli amici, ha lavorato con senso del dovere fino a quando le condizioni cliniche glielo avevano concesso. Con la stessa responsabilità aveva affrontato le cure, il calvario delle visite mediche, degli esami diagnostici, delle terapie e i ricoveri che avevano scandito il tempo della sua vita, dopo l’intervento chirurgico. La camera ardente è stata allestita all’obitorio di Filottrano. L’affetto ed i messaggi di cordoglio della città non sono mancati.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X