facebook rss

Lavatrice a fuoco in casa:
91enne trasportata in ospedale

FABRIANO - Stamattina alle 9.45 l'anziana e la figlia sono riuscite a fuggire dall'appartamento di via Cialdini prima che il fumo pervadesse tutte le stanze ma si è reso necessario il ricovero della pensionata per accertamenti. Danneggiato dalle fiamme il locale bagno dove si trovava l'elettrodomestico bruciato per un corto circuito
sabato 18 novembre 2017 - Ore 11:23
Print Friendly, PDF & Email

I vigili del fuco in via Cialdini a Fabriano

Hanno avvertito uno scoppio e poco dopo la loro lavatrice, che si trovava in bagno, è stata avvolta dalla fiamme. Paura in una palazzina di due piani di via Cialdini stamattina alle 9.45, nel centro storico di Fabriano. La proprietaria dell’appartamento al secondo piano, una 91enne con la figlia 60enne sono uscite in strada per chiedere aiuto mentre il fumo originato dall’incendio e da un probabile corro circuito sull’elettrodomestico, pervadeva le stanze di casa.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Fabriano, le volanti del Comissariato e il personale del 118 che hanno soccorso l’anziana, in via precauzionale poi accompagnata all’ospedale Profili per accertamenti. Le due donne sono riuscite  a chiudere il quadro elettrico dell’appartamento e ad uscire da casa prima di inalare il fumo. Data l’età della più anziana è stato ritenuto opportuno svolgere controlli sanitari. Allo spegnimento delle fiamme il locale bagno è risultato parecchio danneggiato anche se l’abitazione non è stata dichiarata inagibile dai pompieri.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X