facebook rss

‘Tracce di vita extraterrestre’,
il Cun Marche sonda
i misteri dell’universo a Falconara

CONVEGNO - L’appuntamento è per domenica prossima, dalle 15 alle 20, negli spazi della Biblioteca Francescana di Piazza Sant’Antonio. Con Giorgio Pattera, Massimo Angelucci e Mirco Brunelli si parlerà anche degli avvistamenti di oggetti non identificati in Valmalenco, a Sondrio, l'angolo d'Italia più studiato dagli ufologi negli ultimi anni
mercoledì 29 novembre 2017 - Ore 12:23
Print Friendly, PDF & Email

Due esponenti del consiglio del Centro ufologico nazionale, Giorgio Pattera (responsabile analisi chimico-fisiche-biologiche), Massimo Angelucci (responsabile tecnico analisi video-fotografiche), insieme all’ufologo chiaravallese Mirco Brunelli,  saranno i protagonisti del primo convegno ufologico regionale organizzato a Falconara dal Cun Marche, organismo particolarmente attivo nella nostra regione (leggi l’articolo). L’appuntamento è per domenica 3 dicembre, dalle 15 alle 20, negli spazi della Biblioteca Francescana di Piazza Sant’Antonio 5. Si parlerà di ‘Tracce di vita extraterrestre’ con approfondimenti su un’area italiana, la Valmalenco di Sondrio, dove situazioni e avvistamenti anomali, vissuti non da singoli testimoni ma in certe circostanze da intere comitive, hanno dato vita a nuove tesi sul fenomeno Ufo. Molti sono stati infatti i casi di sfere luminose fotografate mentre volteggiavano a tutte le ore sul cielo della Valmalenco, l’angolo di Italia più studiato e analizzato dagli ufologici negli ultimi 6-7 anni. Tra questi, il caso di avvistamento di un oggetto non identificato a Chiesa in Valmalenco, nel 2013, è finito anche negli Xfiles dell’Aeronautica militare italiana. Si sarebbe trattato di ”una sfera o un disco del diametro di 8—10 metri” che emana ”luce arancione soffusa; direzione rettilinea ondeggiante; quota 500 metri circa”. Il convegno di Falconara è a ingresso gratuito (info ai seguenti recapiti telefonici: 347 3749734 oppure 347 1364197).

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X