facebook rss

Marcialonga d’Autunno,
tra i concorrenti
anche il sindaco Brandoni

FALCONARA - Più di 450 i partecipanti alla tradizionale gara podistica valida come Gran Prix Marche, ritornata a Falconara dopo 7 anni di stop per rendere omaggio ad uno dei suoi ideatori, l’ex consigliere comunale Sandro Barchiesi
Print Friendly, PDF & Email

Un momento della Marcialonga d’Autunno’ di Falconara

Nemmeno il freddo e il tempo incerto domenica mattina hanno fermato gli oltre 450 partecipanti alla 29 esima “Marcialonga d’Autunno”, la tradizionale gara podistica valida come Gran Prix Marche, tornata a Falconara dopo 7 anni di stop per rendere omaggio ad uno dei suoi ideatori, l’ex consigliere comunale Sandro Barchiesi, scomparso nel 2013. A lui l’Atletica Falconara, la società in cui ha militato per oltre trent’anni, in collaborazione con il Gruppo Amici per lo Sport e il Comune, ha voluto dedicare la gara, dando vita al primo Memorial Sandro Barchiesi. “Ma allo stadio Roccheggiani, dopo un minuto di silenzio in suo ricordo prima della partenza, è stata l’atletica la vera protagonista. – fa sapere una nota stampa del Coune di Falconara- A scendere in pista nella gara competitiva, lungo un percorso di 12 chilometri e 240 metri che dallo stadio si è snodato per via Marconi, fino a via del Fossatello e lungo la pista ciclabile, oltre 250 atleti ed atlete delle categorie juniores, promesse, seniores e seniores over 35, provenienti da più di 35 società delle Marche”.

Al loro seguito una carovana di circa 200 partecipanti alla passeggiata ludico- motoria che a passo svelto o di corsa si sono cimentatati con un percorso più breve di 5 chilometri per le vie intorno allo stadio. “Tra loro, persino il Sindaco Goffredo Brandoni che per un giorno ha sfilato la cravatta e scarpe da tennis ai piedi, di corsa, ha voluto ricordare il compianto consigliere comunale. – rposegue il comunicato- Insomma è stata una vera e propria festa dello sport quella che ha animato la città, svoltasi sotto l’impeccabile regia dell’Atletica Falconara che lungo il tracciato e allo stadio ha schierato una task force di oltre 100 uomini, tra volontari, Protezione Civile, polizia municipale e Croce Gialla, per garantire un efficiente servizio di sicurezza. A chiudere la manifestazione la cerimonia delle premiazioni a cui hanno partecipato il Vice Sindaco Stefania Signorini, gli Assessori Clemente Rossi e Giorgia Fiorentini, oltre alle figlie di Sandro Barchiesi, Silvia e Valentina. A salire sul gradino più alto del podio con un tempo di 43’ 05’’ Luigi Listori dell’Atletica Montegranaro per quanto riguarda la categoria uomini, mentre Laura Campelli della G.S Giannino Pieralisi con un tempo di 55’10’’ per le donne. Premiati con il Trofeo Sandro Barchiesi i gruppi più numerosi: primo premio alla Sef Stamura (Crm) e al Dopo Lavoro Ferroviario di Ancona (fuori Crm). A vincere anche la solidarietà: una quota dell’iscrizione dei partecipanti è stata devoluta in beneficenza a Telethon”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X